LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOCCO DA CASAURIA - SantEustachio, riapre il cantiere dei lavori
di Walter Teti
10 maggio 2015 IL CENTRO




Riprenderanno a breve i lavori di restauro conservativo e consolidamento statico della chiesa parrocchiale di Sant'Eustachio martire sospesi qualche mese fa per redigere e approvare una perizia di variante, richiesta per alcune situazioni imprevedibili in fase progettuale. La chiesa chiusa dall'aprile 2009, gravemente danneggiata dal sisma aquilano. L'intervento stato finanziato per un milione e mezzo di euro e appaltato alla ditta Fracassa di Teramo. Durante il corso dei lavori, che avrebbero dovuto concludersi in questo periodo, sono emerso ritrovamenti di vani sotterranei ricolmi di sepolture con bare e corpi. stato necessario in primo luogo svuotare gli spazi e redigere un progetto aggiuntivo di consolidamento dei manufatto venuti alla luce. La legge spiega il collaudatore delle opere, ingegner Francesco De Sanctis che giorni fa ha eseguito un sopralluogo con il progettista, architetto Giulio Rubeo e gli altri professionisti che seguono la direzione dei lavori e la sicurezza del cantiere, oltre ai responsabili della soprintendenza ai beni storici e architettonici prevede che l'importo aggiuntivo per una perizia di variante, ammessa solo in questi casi imprevedibili che si verificano in corso d'opera, non possa superare il 20 per cento dell'importo iniziale appaltato. Al momento prosegue De Sanctis stato redatto e approvato il progetto di variante. Pertanto non ci sono pi ostacoli per la ripresa e la rapida conclusione dei lavori. In dettaglio, le sorprese consistono nel ritrovamento di alcuni locali sottostanti la navata sinistra per la sua intera lunghezza. All'interno degli stessi locali, riemerso un notevole quantitativo di corpi umani. E nel rilievo riprende l'ingegner De Sanctis di un nuovo significativo quadro fessurativo esteso fino alla base delle strutture murarie. Si insomma reso necessario un ulteriore approfondimento progettuale, anche in considerazione dell'urgenza, al fine della corretta prosecuzione dei lavori. La chiesa ha tre navate con molti tesori artistici. La facciata risale al 1846, opera del maestro Gaetano Alberici. Finora sono state eseguiti interventi di fondamentale importanza come il consolidamento delle murature perimetrali, il rinforzo degli elementi strutturali centrali, come gli archi, le volte e la cupola, il consolidamento del campanile (ancora in atto), il rifacimento dell'intera copertura.



news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news