LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Una task force per salvare Cavagrande
LA SICILIA Marted 12 Maggio 2015

Riserva protetta. L'ira di 8 associazioni: La Regione faccia il possibile per riaprire l'oasi verde chiusa da un anno





Un "j'accuse" che ha come destinatari l'assessorato regionale Territorio e Ambiente, l'assessorato regionale Agricoltura, l'Azienda Foreste demaniali, la SOpRINTENDENZA di Siracusa e i sindaci di Avola, Noto e Siracusa.
La firma in calce alla lettera di 8 associazioni: Acquanuvena, Archeoclub Noto, Cai Siracusa, Ente Fauna Siciliana, Legambiente Siracusa, Natura Sicula onlus, Notoambiente e Sciami. Tutti uniti a denunciare una sola cosa: l'immobilismo dei vari enti che da un anno frena la riapertura della riserva della Cavagrande del Cassibile.
La situazione geomorfologica della riserva di Cavagrande - si legge nel documento - di estrema fragilit, per cui necessita di un costante impegno e attenzione non solo nella continua manutenzione ma anche nel prevenire situazioni di emergenza. Gli incendi continuano a distruggere ampie porzioni del canyon, compromettendone gravemente il patrimonio di biodiversit che custodisce e intaccando anche la base su cui poggia la ricca fauna di Cavagrande.
L'ultimo incendio nel cuore del canyon fu devastante. Per un atto cos "criminale" a distanza di un anno non sono stati individuati i responsabili, n alcuno mai stato sottoposto a indagini. Eppure le conseguenza di quelle fiamme - che non stato possibile collegare a fenomeni naturali - hanno messo in ginocchio la riserva e tutta l'economia che ruota intorno.
Oltre agli incendi - denunciano le associazioni - in questi anni si sono concretizzati veri e propri attacchi alla integrit della riserva con il continuo pascolo abusivo all'interno di diverse zone dell'area protetta, il campeggio e il bivacco in aree di grande pregio.
All'illegalit si unisce l'indifferenza. Finora le tre amministrazioni comunali in cui ricade il territorio della riserva e cio Avola, Noto e Siracusa, non hanno approvato i piani di utilizzo delle aree di pre-riserva, come prevede l'art. 4 del decreto assessoriale 13/06/1990. Tali piani sono fondamentali per integrare la riserva con il territorio circostanze e soprattutto per consentire la nascita di attivit economiche sostenibili ricreative, agricole e turistiche, nel rispetto dei valori naturalistici della riserva. Fino ad oggi, diverse attivit imprenditoriali sono state rallentate o addirittura bloccate per la mancanza dei piani di pre-riserva, impedendo l'avvio di un nuovo modello di sviluppo basato sulla tutela delle biocenosi e del paesaggio. In calce al documento firmato dalle associazioni, arrivano le richieste: riaprire il sito naturalistico, elaborare un piano di gestione della riserva, realizzare dei servizi che possano giustificare l'imminente pagamento del ticket d'ingresso per Cavagrande e fare rete per sorvegliare, specialmente con l'estate in arrivo, l'intera area della riserva. Alla SOpRINTENDENZA viene chiesto di tutelare la Necropoli del Cassibile. Ai comuni di fare in fretta a redigere il piano di fruizione.
Il sindaco di Avola rincara la dose: Credo - dice Cannata - che sia arrivato il momento di avviare una class action nei confronti della Regione.
Francesco Midolo


12/05/2015



news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news