LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Chi difende la terra pensa davvero al futuro
di Domenico Finiguerra
"Il Fatto Quotidiano", 18 mag. 2015



Quante volte abbiamo incrociato un comitato ambientalista, un movimento o un gruppo di cittadini in lotta per difendere il territorio? Recenti riforme come lo Sblocca Italia hanno ulteriormente aumentato e alimentato le resistenze che spesso sono liquidate e sbeffeggiate come affette dalla sindrome nimby" (not inmy back yard, non nel mio cortile). Ma contrariamente alla vulgata promossa dallinformazione mainstream, i comitati non sono gruppi di cittadini egoisti che si oppongono perch gelosi della loro terra. I comitati sono preparati su basi scientifiche e spesso sono anche pi aggiornati dei politici che calano i progetti di colate di cemento, talvolta con superficialit disarmante e noncurante delle conseguenze sul futuro.
La letteratura e la ricerca scientifica sul fenomeno del consumo di suolo sempre pi ricca. appena stato pubblicato il rapporto ISPRA che conferma come non si stia affatto fermando landamento della marea grigia che divora 55 ettari di terra al giorno, cos come procede senza sosta il banchetto sui litorali che ha reso irrimediabilmente compromesso il 20 per cento delle coste. Con lesplosione della bolla immobiliare oggi sono le infrastrutture ed i centri commerciali ad essere la causa principale di questa quotidiana perdita di valore agricolo e di biodiversit. Edito da Altreconomia, uscito anche un ottimo testo del Prof. Paolo Pileri: Che cosa c sotto? Il suolo, i suoi segreti, le ragioni per difenderlo. Un volume che racconta il suolo in modo divulgativo, spiegando perch la risorsa pi preziosa che abbiamo proprio quella che abbiamo sotto i nostri piedi: quel piccolo strato che in grado di trasformare la morte in vita e di renderci servizi inestimabili, come il ciclo del cibo, la conservazione della biodiversit, la regolazione climatica e la captazione delle acque. Una risorsa preziosa che il nostro Paese ogni giorno perde in quantit sufficiente a produrre cibo per 420 persone ed a raccogliere 259 milioni di litri dacqua. La stessa acqua che poi si trasforma in bombe creando distruzione e purtroppo morte. I dati, gli studi, lanalisi delle cause e delle conseguenze, il dibattito accademico, i convegni, le presentazioni di libri ormai hanno davvero colmato il vaso della conoscenza del fenomeno consumo di suolo in Italia. Sappiamo tutto. Sappiamo perch dovremmo fermare immediatamente le macchine per evitare la collisione con liceberg che ci far affondare. Sappiamo che ci servir sempre pi terra per sfamare i nostri figli. Sappiamo che la terra non rinnovabile. Sappiamo quali sono le dinamiche da contrastare, come la rendita, che una volta veniva considerata come un fenomeno parassitario ed oggi, invece, viene quasi esaltata. A livello europeo stato stabilito lobiettivo consumo di suolo zero entro il 2050. Ma a noi conviene approvare una moratoria subito: #stopalconsumoditerritorioadesso. Perch al ritmo di 55 ettari al giorno, rischiamo di arrivare al 2050 con uno stivale completamente affondato nel calcestruzzo e nellasfalto.



news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news