LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bologna. LAteneo e Scienze politiche: Non sappiamo come fare
Mauro Giordano
Corriere di Bologna 22/5/2015

Sono situazioni delicate sia per noi che per le forze dellordine. Il prorettore agli Studenti, Roberto Nicoletti, riconosce le difficolt dellAteneo di fronte alle feste non autorizzate dopo lo sfregio subito dalla facolt di Scienze politiche. Durissima la condanna dellex rettore Fabio Roversi Monaco: Barbarie degne dellIsis.

Non siamo rassegnati allidea che quella gente entri nelle facolt e possa imbrattare tutto, per le situazioni che si vengono a creare sono delicate sia per noi che per le forze dellordine. Un segnale importante la reazione degli studenti che hanno denunciato quello sfregio, sembra poco ma in ambito accademico conta molto. Il prorettore agli Studenti, Roberto Nicoletti, ammette a malincuore le difficolt dellUniversit di fronte alle feste non autorizzate che collettivi, antagonisti e anarchici organizzano nei locali dellateneo.
Venerd scorso a Scienze politiche, durante un evento promosso dagli attivisti dellAula C, i muri e le statue di palazzo Hercolani sono stati imbrattati in risposta al sequestro dello spazio occupato da ben 26 anni. La ripulitura iniziata ieri ma i danni sono ancora da quantificare, fa sapere lAteneo, visto il valore storico del luogo. Lo sfregio stato condannato dallex rettore Fabio Roversi Monaco, che paragona laccaduto alle barbarie dellIsis sul patrimonio artistico siriano. Imbrattare una statua, rovinarla. Facendo cos si arriva alla distruzione dei siti archeologici sostiene lex rettore il filone quello. giusto agire contro queste cose, sono prive di senso. La Procura ha aperto un fascicolo per danneggiamento aggravato sulla vicenda: per individuare i responsabili potrebbero essere utili i filmati delle telecamere della facolt.
Da anni i residenti di Strada Maggiore lamentano il rumore dei party illegali. Perch lAteneo non intervenuto con maggiore determinazione? Non questione di seguire una linea dura o morbida spiega Nicoletti il problema che far uscire centinaia di persone da un edificio non semplice, a volte a quelle feste ci sono stati segnalati anche 600 partecipanti. Entrano nel pomeriggio in gruppi e non possibile chiudere le facolt gi dalle 15. Stiamo parlando di spazi attraversati quotidianamente da studenti, complicato intervenire in modo preventivo. Gli eventi al di fuori degli orari non sono mai autorizzati, solo a Lettere capita raramente. Quando succedono queste cose avvertiamo sempre la Questura e vengono messe delle guardie giurate per sorvegliare e chiudere alla fine la facolt. Dinamiche che producono costi per lAlma Mater, costretta a pagare la sorveglianza e gli eventuali danni. A molti pu sembrare poco ci che facciamo, ma non cos. Aver fatto sequestrare quellaula tanto, la Procura ha gi dichiarato che i responsabili saranno rintracciati. Se avessi una soluzione rapida la userei conclude Nicoletti ma non c.
Davide Leardini, presidente del Consiglio degli studenti, chiede ora di non finanziare i lavori di ripulitura con i fondi per il diritto allo studio: Per le scritte sui muri sono bastati gli imbianchini, ma per le statue servir un restauro. Non giusto far pagare agli studenti. Unidea condivisa da chi frequenta Scienze politiche. Tra i ragazzi lepisodio viene definito vandalismo senza alcun significato politico, che danneggia solo chi paga le tasse universitarie. Ma in mezzo ai docenti di Palazzo Hercolani c anche chi critica la decisione di sequestrare lAula C. Come Leonardo Altieri di Sociologia. Condanno il gesto imbecille di imbrattare la premessa ma ritengo che quello spazio servisse per evitare cose simili, adesso troveremo le aule invase perch non sanno dove andare. Sandro Mezzadra, tra i professori che sostengono la campagna contro i divieti di dimora ai collettivi, invita a tenere separate le due cose, ma ovviamente non condivido ci che quei ragazzi hanno fatto.



news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news