LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma. Eur Spa vende i palazzi della cultura. Trecento milioni per finire la Nuvola
Ernesto Menicucci
Corriere della Sera - Roma 23/5/2015

Trecento milioni per salvare lEur Spa. Soldi necessari per uscire dal concordato in bianco col Tribunale e finire i lavori della Nuvola progettata da Massimiliano Fuksas. Il ministro Dario Franceschini aveva vietato la vendita ai privati di quattro palazzi storici (Archivio di Stato e tre musei: Pigorini, Arti e tradizioni popolari, Alto medioevo) ma, ieri, ecco la soluzione: 297,5 milioni complessivi che sar lInail - un altro ente pubblico - a versare nelle casse di Eur Spa. Con duecento milioni la societ coprir gran parte dellesposizione verso banche e fornitori (restano fuori 70 milioni), con gli altri si chiuderanno i cantieri ancora aperti. A oggi nessuna preoccupazione per cambi di destinazione duso dei musei.

Trecento milioni spicciolo pi, spicciolo meno per salvare lEur Spa, consentirle di uscire dal concordato in bianco col Tribunale (primo passo verso il fallimento) e soprattutto finire i lavori della Nuvola progettata da Massimiliano Fuksas. Dopo lallarme, lannuncio della vendita di quattro palazzi storici (Archivio di Stato e tre musei: Pigorini, Arti e tradizioni popolari, Alto medioevo) potenzialmente anche a privati, lo stop del ministro Franceschini, linteressamento della mano pubblica, ecco la soluzione: 297,5 milioni complessivi, che sar lInail a versare nelle casse di Eur Spa, rilevando cos i quattro edifici. Con quei soldi, la societ di via Ciro il Grande, attraversata negli ultimi anni prima dai tentativi speculativi dellera Alemanno, poi da Mafia Capitale, infine da una crisi di abbandono da parte dello Stato (che ne detiene il 90%) e dal Comune (azionista col 10%, ma Marino vorrebbe uscire), torna alla normalit. Con duecento milioni si coprir gran parte dellesposizione verso banche e fornitori (restano fuori 70 milioni di debiti), con gli altri si chiuderanno i cantieri ancora aperti: la Nuvola in primis, ma anche qualche altro intervento qua e l per il cantiere. In tutto, agli investimenti, andranno 130 milioni circa: 97,5 della vendita dei palazzi, gli altri 37 dal prestito gi accordato dal ministero.
Loperazione con lInail stata gi inserita nel piano di ristrutturazione che presidente e ad di Eur Spa, Pierluigi Borghini e Gianluca Lo Presti, dovranno presentare entro quindici giorni. Il rogito, invece, previsto per settembre, quando lEur rientrer anche in possesso del Palalottomatica, una volta Palaeur: il contratto di gestione con la All Events scade, e la societ vuole tornare ad occuparsene in proprio.
E il Palazzo dei Congressi? Se tutto va bene, se ne parla tra 10-12 mesi: arriviamo allestate 2016, per unopera la cui conclusione stata annunciata a pi riprese, diciamo almeno una volta lanno. Finita la Nuvola, dovrebbe essere pi semplice vendere la lama, lhotel adiacente.
Laltro nodo era quello dei lavoratori. Cedendo quattro palazzi storici, con le relative attivit allinterno, lEur Spa perde una fonte di ricavi. E, alcuni posti di lavoro potevano essere a rischio. Le strade, al momento, sono due. Intanto un accordo con lInail per continuare a gestire i servizi comuni, come illuminazione, decoro, verde. Poi lapertura di un tavolo coi sindacati per operare tagli al costo del lavoro in Eur Spa, partendo dai contratti integrativi e dai privilegi erogati negli ultimi anni. In questo modo, i livelli occupazionali dovrebbero essere salvaguardati. A ristrutturazione societaria completata, lEur punta ad entrare nella partita delle Olimpiadi: Ci candidiamo ad ospitare gli uffici delle varie delegazioni al Centro Congressi, dice Borghini. Molto, per, dipender dalle scelte su dove allestire il villaggio olimpico.
Ieri, intanto, stato approvato il bilancio societario: la gestione aziendale chiude con un utile di 7 milioni, ma sono state operate svalutazioni immobiliari per 82 milioni.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news