LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia. Da cinque euro a cento, scontro sul ticket daccesso
G.B.
Corriere del Veneto 24/5/2015

Il progetto di gestione dei flussi Pass4Venice non convince.
Turismo sostenibile: si vende ancora la citt

VENEZIA. Ad Actv piacciono gli hub turistici, gli albergatori plaudono allidea di creare una rete tra addetti ai lavori e gli artigiani guardano con interesse agli introiti per la salvaguardia della citt. Ieri, fatto salvo Davide Scano, in corsa per il M5S, i candidati a sindaco hanno disertato la presentazione del progetto di gestione dei flussi turistici Pass4Venice al Padiglione Aquae, troppi gli impegni della campagna elettorale. Al loro posto, alcuni rappresentanti ad ascoltare la relazione dellambizioso progetto che vorrebbe introdurre ticket dingresso obbligatori con tariffe a crescere (da 25 euro fino a un massimo di 100 nei giorni pi caldi). Presente invece il sottosegretario allEconomia Enrico Zanetti, che ha sposato il progetto. Se chi governer la citt lo appogger, da parte mia ci sar tutta la pressione necessaria a Roma, ha detto. Tra gli entusiasti di Pass4Venice, il presidente di Atvo Fabio Turchetto: Questo il primo progetto concreto che sento, interviene in situazioni vergognose: punta Sabbioni un terminal post-bellico, il Tronchetto una casbah. Pi tiepida la reazione di Giovanni Seno, ad di Avm. Mi piace che ci sia un progetto di citt e apprezzo lidea di creare hub esterni, ha detto, mentre Gianni De Checchi, segretario di Confartigianato si lasciato andare ad uno sfogo. Da 36 anni faccio questo mestiere e sento un peso sulle mie spalle: quale citt ho contribuito a lasciare in eredit alle generazioni future?. I veri artigiani si contano sulle dita di una mano e per De Checchi, la sua generazione rischia di passare alla storia per essersi giocata Venezia. Bene dunque un progetto che la ripensi, ha concluso. Tra i politici, Scano si detto interessato alla proposta come anche Simone Venturini, capolista di Luigi Brugnaro. Gabriella Gagliardi di Turismo sostenibile ha bocciato su tutti i fronti Pass4Venice. Bisogna porre restrizioni ai turisti ha detto questo progetto non pone limiti ma vende la citt al miglior offerente ed quanto ha distrutto Venezia, gli hub sono buoni ma la citt non pu pi sostenere cos tante presenze. Marco Zanetti di Venezia cambia 2015 ha segnalato un progetto alternativo di gestione dei flussi che impone lacquisto anticipato di una carta dei servizi da 5 euro al giorno che sconta a 5 euro i vaporetti, d accesso libero a wifi, toilette e dota ogni turista di mappa e bottiglia dacqua. Il calendario diviso a seconda dei picchi e una volta raggiunto il massimo di prenotazioni, si fermano gli arrivi. In tutto, Venezia potrebbe introitare 55 milioni lanno, uno zero in meno rispetto a Pass4Venice.



news

29-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 29 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news