LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE - Un cancello per proteggere la piazzetta dei Tre Re
24 maggio 2015 LA REPUBBLICA



GLI ANGELI DEL BELLO SAR CHIUSA DI NOTTE,I VOLONTARI L'HANNO RIPULITA

DEDICATA ai Tre Re, ma fino a qualche settimana fa era pi che altro una latrina: scritte sui muri, pozze di pip, escrementi, spaccio, sporcizia. Poi sono arrivati gli Angeli del bello, l'associazione di volontariato guidata dal presidente del Quadrifoglio, l'imprenditore Giorgio Moretti, et voil: da ieri questo antro senza luce ma parecchio caratteristico proprio dietro piazza Repubblica tornato ad essere un gioiello. Muri puliti, piante di ulivo in strada, un chioschetto per la vendita di bevande che aprir prossimamente. E soprattutto, annuncia il sindaco Dario Nardella che si fionda qui ieri mattina con mezza giunta per tagliare il nastro della piazzetta dei Tre Re rinata a nuova vita, dall'estate arriva il cancelletto notturno. Stiamo parlando con la Soprintendenza e siamo pronti a fare una convenzione con l'edicolante e la Rinascente per dare loro le chiavi di questo vicolo: di notte il cancelo potrebbe essere chiuso salvo che per i residenti, un modello che si vede anche in giro per il mondo . E che se funzionasse qui, gi pensa Nardella, potrebbe essere esteso altrove, negli altri vicoli della citt a rischio incuria e sporcizia.

Non un angolo molto conosciuto della citt, la piazzetta dei Tre Re. Anzi. Epper ha una storia antica: era il cuore dei possedimenti della famiglia Macci e l'antico nome della piazza, "Corte de' Macci", testimonia chiaramente come questa fosse in realt una corte privata. Il nome attuale invece deriva da un'antica locanda dall'insegna pretenziosa prima di "Albergo del Re" e poi "Dei Tre Re". L'unico palazzo che porti ancora tracce del glorioso passato quello che viene definito Torre dei Macci, un alto edificio a base rettangolare con un elegante bugnato che ne rivela la costruzione comerisalente alla fine del XIV secolo.

Ora questo luogo torna a vivere grazie ai volontari degli Angeli del bello, ormai oltre 1.500 in citt, allo sponsor Sikkens e al progetto "Firenze per bene". Potenziata anche l'illuminazione con l'aggiunta di due nuovi fari a cura di Silfi. Le installazione verdi sono delle Serre Torrigiani. Questo civismo, non affatto una surroga dell'ente pubblico: sono cittadini che si riappropriano della citt, rivendica Moretti. (e.f.)





news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news