LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Museo di Sal. Sar un propulsore culturale
Pino Casamassima
Corriere della Sera - Brescia 31/5/2015

Giordano Bruno Guerri: il lago, tutto il lago, che va valorizzato

Da quando sbarcato sulle sponde bresciane del Garda, Giordano Bruno Guerri non ha mai smesso di far parlare di s per le tante iniziative prese da presidente del Vittoriale. Ora coinvolto in un nuovo progetto che lo vede sinergicamente unito a Gianpiero Cipani, il sindaco di Sal, col quale inaugurer sabato 6 giugno il MuSa, il museo sorto nel complesso di Santa Giustina, il cui allestimento stato curato dallarchitetto Giovanni Tortelli con la curatela della professoressa Monica Ibsen. Con linaugurazione del MuSa dice Guerri festeggiamo un fatto importantissimo e cio che un comune non grande come quello di Sal abbia deciso di credere nella cultura, investendo in essa a dispetto di luoghi comuni che lasciano il tempo che trovano. Una cultura che con questo museo viene declinata in modo non convenzionale, mi verrebbe da dire, nel senso che al centro posto lo sviluppo, in unottica di produzione oltre che di conservazione. Un luogo che ospiter concerti, spettacoli, mostre, incontri, coerentemente con quello che devono essere oggi i musei: ossia, strumenti non solo di conservazione ma di sviluppo e propulsione culturale, sociale, economica e turistica. Sono queste le componenti che vanno coniugate in unottica moderna.
Una linea gi sperimentata e adottata dal Vittoriale sotto la sua presidenza.
Lunica linea sulla quale muoversi coerentemente in un ambiente che ha in un turismo colto e intelligente che non significa affatto noioso, anzi il suo petrolio. Lidea di base quella di fare del MuSa un centro culturale capace di collegare al meglio le realt culturali presenti a Sal, Gardone Riviera, Toscolano Maderno, con la futura interconnessione con Desenzano e Peschiera del Garda: un traguardo, questultimo, che romperebbe finalmente e definitivamente quello schema provinciale che contrappone la sponda bresciana a quella veronese, nella considerazione che il Garda bagna queste coste senza steccati di alcun genere. il lago, tutto il lago che va valorizzato, e il miglior modo per farlo appunto quello di unire, non di dividere, in un territorio che offre anche altri stimoli per qualsiasi turista, vedi ad esempio il museo delle Mille Miglia o quello della carta in Val delle Cartiere.
Quali sono i prossimi progetti collegabili al MuSa?
Un biglietto unico che con uno sconto consenta di muoversi per tutte le realt culturali presenti in un territorio che oltre ai suoi musei, offre bellezze di vario genere, a cominciare da quelle naturali.
Si deve continuare a distinguere fra una stagione estiva ricca di proposte e una invernale, da foglie morte?
Uno degli intenti del MuSa, inteso non solo come museo, ma come propulsore di idee e iniziative, quello di assottigliare questa differenza, non dico ad arrivare allazzeramento della stagionalit, ma a un buon equilibrio.
Quale sar la prima iniziativa del neonato MuSa?
Linaugurazione, lo stesso 6 giugno, della mostra Le due vite di Vincent van Gogh: 60 dipinti di Ernesto Tatafiore, che verranno esposti anche al Vittoriale oltre che al MuSa su iniziativa della neonata associazione GardaMusei, e resa possibile anche grazie alla generosit di Alberto Pellizzari. Mi piace sottolineare come tutto questo fermento culturale sia in sintonia con linaugurazione del MuSa, le cui sale ospitano tutte quelle preziosit che i veneziani chiamavano Magnifica Patria.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news