LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LA MAREMMA E LA SUA STORIA
di Alfredo Faetti
31 maggio 2015 LA REPUBBLICA



GAVORRANO Il corteo dionisiaco che balla attorno all'anfora racconta il passato di questa terra, tracciando una linea diretta con il futuro grazie alle riproduzioni in 3D e alle innovazioni multimediali in grado di riportare in vita i costumi dell'antico popolo etrusco. Allora possiamo vedere il girotondo dei nobili che cantano alla bella stagione, oppure le vesti dei patrizi riprodotte con la carta. un gioco continuo quello tra passato e futuro alla Rocca di Frassinello, capace di collezionare prestigio un passo alla volta al di l del vino: prima con il progetto di Renzo Piano, poi con l'opera tutt'ora esposta al centro della cantina di David LaChapelle e oggi con una necropoli etrusca. Questi ritrovamenti sono importanti per l'immagine del nostro vino nel mondo, soprattutto in Cina, dove sono convinti che il vino voglia dire Francia spiega il padrone di casa, Paolo Panerai Invece, fu Giulio Cesare a portare l le vigne nel 60 avanti Cristo. Le tombe e i reperti qui esposti dimostrano al contrario che la nostra tradizione ben pi antica. La scoperta di questi resti, che si poggiano in una culla dove le tracce etrusche non si contano, tra le campagne di Vetulonia e quelle di Gavorrano, risale a una quarantina d'anni fa. Ma allora non c'erano le risorse per poter scavare e restaurare, cos stato necessario attendere dei decenni per poterle vedere di nuovo al loro antico splendore. Merito della Soprintendenza dei beni Archeologici di Siena e all'Universit di Firenze che si sono impegnate sul sito, da ieri aperto al pubblico con tre delle nove tombe che lo compongono completamente restaurate. Le altre sei verranno ristrutturate col tempo spiega Luca Cappuccini dell'Universit di Firenze. Tutte insieme rappresentano un'ulteriore testimonianza su come era organizzata la societ etrusca continua. Sono i reperti trovati nelle tombe a raccontarlo: come il pezzo di un carro, oppure le anfore, oggetti che dovevano appartenere a famiglie facoltose. Non necessario entrare nella cantina per poterle visitare. La necropoli infatti si estende lungo un sentiero a fianco del bosco, che ripercorre la strada dei poderi che porta a Potassa. Gli esperti dicono che la loro costruzione risale al quinto secolo avanti Cristo, esattamente come i reperti che sono stati ritrovati al loro interno. Anfore, vasi e utensili vari, visibili in una mostra allestita in quello che fino a pochi giorni fa era il magazzino della cantina, ridisegnato completamente da Italo Rota, la stessa mente che ha firmato il museo del Novecento a Milano, l'Art Food e altri eventi che legano passato, presente e futuro. Frassinello ci spiega come il mondo contemporaneo composto di infiniti ponti tra passato e futuro dice lo stesso Rota. qui infatti che il tempo si mescola, tra le antichit e le nuove tecnologie, dalle statue in 3D alle foto in volo sulla necropoli di un drone che scorrono ininterrottamente alle pareti. I materiali archeologici ovviamente restano di competenza della Soprintendenza, ma resteranno esposti in questa mostra per sei mesi con la possibilit di rinnovare l'evento, come spererebbe tutto il team della Rocca di Frassinello. Ed esattamente come accaduto con La Chapelle e la sua opera, anche gli etruschi guidati da Dioniso verranno stampati su un'etichetta per un numero limitato di bottiglie di vino, che verranno vendute insieme a vasi in terracotta, gli stessi con cui bevano gli etruschi. Continuando sullo stesso gioco, tra passato e futuro. Il vino racconta sempre un territorio e la sua storia ricorda Panerai.



news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news