LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Lecce. Papiri e archeologi. LAteneo apre i musei per i campus estivi
Salvatore Avitabile
Corriere del Mezzogiorno - Bari 6/6/2015

Le strutture aperte per i bimbi fino a 12 anni. Storia e cultura anche a scuole chiuse

LECCE. Lanno scolastico , ormai, giunto alla conclusione. E per i bambini, soprattutto di et compresa tra i 6 ed i 12 anni, aumenta lofferta per i campus estivi. Tante proposte, un vero e proprio business, che accontentano i piccoli ma anche i loro genitori, soprattutto per chi lavora. Mare, sport, divertimento e vacanze: costano dai 30 ai 70 euro settimanali, a secondo della tipologia. Ma c chi ha preferito organizzare un campus estivo allinsegna della cultura e della storia. E la proposta arriva dellUniversit del Salento che ha deciso di aprire i suoi musei per i pi piccoli.
In modo particolare i campus estivi riguarderanno il Musa, museo storico-archeologico, ed il Museo Papirologico. I corsi inizieranno il 15 giugno e termineranno il 17 luglio. E si svolgeranno dal luned al venerd dalle 8.30 alle 11.30.
Questo nuovo campo estivo - fanno sapere dallUniversit del Salento - rappresenta loccasione per conoscere attraverso il gioco le civilt del passato nei due musei dellAteneo. Il campus estivo, dunque, strutturato in cicli settimanali e prevede attivit ludiche e creative incentrate su diversi aspetti della vita quotidiana degli antichi popoli (Egizi, Messapi, Greci e Romani), come labbigliamento, il cibo, la musica, larte e lartigiano, spiegano ancora gli organizzatori. Le attivit si svolgeranno allinterno dei due musei. I periodi sono 15-19 giugno, 22-26 giugno, 29 giugno-3 luglio; 6-10 luglio e 13- 17 luglio. I costi variano da 18 euro (quota giornaliera) a 75 euro (abbonamento settimanale).
Il Musa stato aperto grazie a fondi del Miur dellUnione Europea. Molto suggestive e di taglio decisamente moderno le cinque sale e i giochi di luce che presentano. Le sale vanno visitate seguendo un percorso ben definito che porta dalle origini preistoriche del territorio salentino fino ai tempi pi recenti. Oltre ai reperti, sono presenti anche numerosi plastici in scala che rendono perfettamente lidea dei luoghi nella ricostruzione originaria.
Il Museo Papirologico si articola in tre sale. La prima dedicata allesposizione dei papiri e allillustrazione di aspetti, problemi, tematiche e momenti della storia della papirologia. I materiali sono esposti in cinque vetrine. La sala ospita anche una piccola sezione ercolanese, in cui esposta una riproduzione moderna della celebre macchina per lo svolgimento dei papiri ercolanesi elaborata alla met del Settecento dal Padre Scolopio Antonio Piaggio. Nella seconda allestita la Biblioteca di Egittologia e di Papirologia che possiede oltre 1500 volumi di argomento egittologico e papirologico. La terza ospita la direzione e lamministrazione del Museo.



news

25-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news