LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Tremiti, i tesori dell'arcipelago in un museo sottomarino
Maria Paola Porcelli
Corriere del Mezzogiorno, 17-5-2015

E' l'unico arcipelago italiano nel mar Adriatico, ha il comune meno esteso del Paese e la presenza dell'uomo qui è documentata fin dal primo Neolitico. Dodici i siti archeologici e
l'unica abbazia al mondo costruita in mezzo al mare, la cui cura agli inizi dell'anno Mille il
papa affidò ai benedettini. Qui, alle Tremiti, poi, fu costruito il ponte di legno sul mare più
lungo del mondo: tra il 1830 ed il 1840 Ferdinando II di Borbone lo fece costruire per evitare che i detenuti si spostassero da san Domino attraverso Caprara fino alla colonia
penale sull'isola di san Nicola, utilizzando barche con cui prendere il largo ed evadere.

E ancora, nei fondali delle Diomedee c'è, per esempio, una nave oneraria romana del primo secolo a. C., un relitto che giace ancora con buona parte del suo carico in questo mare.

La Soprintendenza per i beni archeologici della Puglia guidata da Luigi La Rocca ha intrapreso un'indagine, indispensabile prologo alla possibile realizzazione, in un prossimo futuro, di un percorso museale sottomarino.

“Siamo in una fase preliminare. L'idea c'è, va tutta costruita, passa attraverso convenzioni, il vaglio del Ministero e della Marina. Un'idea su cui abbiamo iniziato a riflettere, che si
potrà applicare anche al Salento dove ci sono siti altrettanto rilevanti in quanto a patrimonio archeologico subacqueo- spiega La Rocca-.

Ho dato incarico a quei miei collaboratori che si occupano di quest'ambito di verificare se
a livello nazionale ci siano già esperienze utili per noi come esempi- aggiunge-. Cosicché, tra l'altro, anche quel dialogo che in realtà intratteniamo da tempo con i centri diving possa

essere formalizzato. Per esempio, un precedente importante è rappresentato dalle convenzioni che il Ministero dei beni e delle attività culturali ha stipulato in Liguria con

Soprintendenze, Capitanerie di porto, istituzioni ed enti territoriali competenti”.

Ed uno dei primi passaggi da prevedere, dice, sarà proprio una convenzione con la

Capitaneria di porto. “Perchè di là si deve partire sulla base delle esperienze già

realizzate”.

Cos'altro custodice quello che di fatto è già il museo sotto il mare delle Tremiti?

Per esempio, un brigantino austriaco affondato nel 1825 mentre trasportava da

Alessandria d'Egitto a Trieste balle di cotone e semi di lino. Poi, a fior d'acqua, il piroscafo

garibaldino “Lombardo” affondato nel 1864 ed un B24 in forza agli Alleati: precipitato

durante la seconda guerra mondiale fu intrappolato in una rete a strascico. Visitato da

pesci, abitato da molluschi.



news

22-07-2021
Corte costituzionale: sentenza su beni paesaggistici

20-07-2021
Piano strategico grandi progetti beni culturali: raccomandazioni sul decreto per la rimodulazione 2020

18-07-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 Luglio 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

Archivio news