LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Il Museo Bartali nel circuito di Palazzo Vecchio
Edoardo Semmola
Corriere Fiorentino 31/7/2015

Riapre il primo ottobre. E sar inserito nella Firenze Card con gli scavi archeologici

La rinascita del Museo Bartali, dal prossimo primo ottobre, riparte dalla Firenze Card. di ieri la decisione della giunta di Palazzo Vecchio di inserire anche il museo dedicato al ciclismo di Ponte a Ema nel circuito dei musei civici con, in futuro, eventuali attivit collaterali e visite guidate affidate allassociazione Muse. Si aggiungo anche gli Scavi archeologici di Palazzo per un totale di 72 musei e il prezzo fermo a 72 euro per 72 ore di validit. Nasce anche la Firenze Card + al prezzo di 5 euro per 72 ore per servizi e prodotti aggiuntivi.
Chiuso da tempo, il museo dedicato al campione fiorentino e Giusto tra le nazioni riaprir grazie ad una convenzione tra lassociazione Amici del Museo del Ciclismo e il Comune della durata di tre anni. Andando in gestione diretta a Palazzo Vecchio. Giusto il tempo, a settembre, per fare linventario e partiamo spiega lassessore allo sport Andrea Vannucci C stato un interregno in cui lassociazione era diventata custode, una fase non chiara, con un problema di modello gestionale che il decreto Monti aveva reso impossibile. Dal 2011 eravamo in un impasse ma ora ripartiamo. Il piano di rilancio inizier innanzitutto da una migliore segnalazione stradale perch ancora non c un cartello che indichi il museo prosegue Poi occorrono orari fissi e non pi su telefonata, e a quel punto potranno partire le promozioni di eventi come in passato successo con una tappa del Giro dItalia. Vannucci pensa a una Gran Fondo: Dobbiamo lavorare con tutto il mondo dellassociazionismo legato al ciclismo e alla promozione del territorio. Tra i reperti custoditi nel museo troviamo le biciclette di Bartali, le sue maglie gialle e rose, ritagli di giornali. stata una fase sofferta, lassociazione si sentita un po abbandonata, ma ora siamo tutti contenti.
Finalmente concorda il presidente dellassociazione Amici del Museo Bartali Andrea Bresci si giunti a questo risultato che da tanto tempo auspicavamo e per il quale Gino avrebbe sicuramente esultato. Collaboreremo con grande entusiasmo. Ma soprattutto contento perch il Comune ci ha garantito una buona gestione, attiva. I tre anni concordati sono diventati nove, stata dura per noi. La speranza che Palazzo Vecchio porti avanti il museo nel rispetto della volont di Bartali mentre noi rimaniamo l per organizzare manifestazioni ciclistiche: il museo non deve mai smettere raccontare la storia di questo personaggio unico ed eccezionale, deve iniziare a parlare alla citt, non solo mostrando i cimeli, ma anche promuovendo la biblioteca e la videoteca, la storia del ciclismo tutto. Occorre portare a Ponte a Ema i bus turistici e le scolaresche. L racchiusa una grande storia sportiva e partigiana.



news

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

05-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 5 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news