LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CARDITELLO -
CRONACHE DI NAPOLI - 4 agosto 2015

Se intorno all'area archeologica di Pompei girano milioni di euro e decine di ditte interessate a lavorarci, c' un tesoro altrettanto meritevole di attenzione' in Campania, ma che l'emblema stesso della solitudine. E' la Reggia vanvitelliana di Carditello, lasciata all'incuria nelle campagne di San Tammaro avvelenate dalle discariche. Ieri il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini venuto in provincia di Caserta a prendersi gli applausi per quanto predisposto dal suo predecessore Massimo Bray, che non a caso ha ricevuto nuove minacce di morte: ha firmato un accordo interistituzionale per il recupero del casino di caccia borbonico. Per la prima volta - dopo un'opera di restauro negli anni 90, quando ne era proprietario il Consorzio di Bonifica del basso Volturno - ci sono dei soldi che gravitano anche sul Real Sito: 3 milioni di euro di Fondi del Programma Operativo Interregionale (Poin) Attrattori culturali, naturali e turismo'. Negli anni la Reggia stata via via depredata e spogliata persino delle mattonelle, e a sua difesa c' stato solo un volontario, Tommaso Cestrone, da tutti conosciuto come l'Angelo di Carditello: finch c' stato lui, riuscito a tenere lontani i ladri di metallo e a curare il parco. Da quando, la notte di Natale di due anni fa, se n' andato nella roulotte che era il suo rifugio quando era di guardia al Real Sito, l'abbandono stato totale. Nel frattempo, almeno, si riusciti ad evitare che il bene andasse ai privati, dopo che, con ordinanza del 27 gennaio 2011, il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere - Ufficio Esecuzioni Immobiliari - ne aveva disposto la vendita all'asta al prezzo base di 10 milioni di Euro. Il Tribunale ha assegnato il diritto di prelazione al Comune, alla Provincia, alla Regione e al Mibact; tuttavia alla fine del 2013 erano gi state 11 le aste andate deserte. Con Bray ministro, nel gennaio del 2014, il Ministero diventato proprietario della Reggia per cui stato possibile stanziare fondi pubblici per la sua riqualificazione. I lavori, appaltati all'Ati I.CO.RES Srl-F.A.I.M. Srl. con sede legale a Pozzuoli, sono cominciati, nel silenzio generali. rotti solo dalle denunce del Movimento 5 Stelle alla Procura della Repubblica: sembrerebbe che nell'aprire i cantieri non si sia tenuto conto di alcune procedure antisismiche da includere nei progetti richieste dalla legge nazionale in materia di normativa antisismica. "Speriamo che il senso delle nostre richieste venga interpretato unicamente in direzione del rispetto delle leggi e soprattutto della sicurezza dei cittadini - ha spiegato la senatrice Vilma Moronese - non vorremmo ritrovarci con lavori fatti ma non a norma: se ci sono dei dubbi chi in dovere di chiarire lo faccia ".



news

27-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news