LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

GROSSETO E il Museo archeologico ha cambiato gestione
06 agosto 2015 IL TIRRENO



Il Museo archeologico e d'arte sacra della Maremma, piccolo gioiello di piazza Baccarini, giusto di fronte alle Clarisse, cambia gestione. Dopo circa quattro anni in cui stato Colser, un colosso parmigiano dei servizi, a gestire il museo cittadino, l'amministrazione comunale ha bandito una nuova gara che stata aggiudicata, provvisoriamente, in questi giorni, all'impresa Munus arts & culture che ha sede a Roma e che gestisce numerosi beni culturali un po' in tutta Italia come il Museo Nazionale di Villa Pisani a Stra (sulla riviera del Brenta, in provincia di Venezia), la basilica di San Francesco con gli affreschi di Piero della Francesca ad Arezzo, i musei e le necropoli di Tarquinia e di Cerveteri, e partecipa anche alla gestione dei musi fiorentini di Palazzo Vecchio e di Santa Maria Novella, solo per citare alcune delle realt di cui Munus si occupa. Quando abbiamo pubblicato il bando _ spiega l'assessore Stellini _ abbiamo chiesto soprattutto che l'impresa che avrebbe dovuto gestire il museo avesse esperienza nella gestione dei beni culturali e avesse personale qualificato, archeologi, laureati in storia dell'arte, insomma tutte quelle qualifiche che hanno a che fare con la conoscenza, la gestione e la valorizzazione del patrimonio culturale. Al momento l'aggiudicazione del bando provvisoria, perch sono in corso le verifiche della documentazione, ma Munus sembrerebbe avere tutte le carte in regola per rilanciare il museo archeologico e d'arte sacra della Maremma. Un museo che certamente non gode dell'attenzione che meriterebbe, nonostante sia apprezzato dai visitatori e nonostante le professionalit che vi lavorano tutti professionisti altamente qualificati _ dice l'assessore personale che da anni garantisce una qualit altissima, e che auspico che riceva, con la nuova gestione, tutta l'attenzione che merita e che noi abbiamo richiesto. Tuttavia il museo aggiunge Giovanna Stellini ha bisogno di un continuo rilancio, perch la cultura non si vende da sola, e soprattutto un museo ha bisogno di essere proposto venduto in Italia e nel mondo, portato nelle scuole, bisogna attirare su di lui l'attenzione. La Munus arts & culture un'impresa che gestisce molti beni in tutta Italia. Siamo in una fase di aggiudicazione provvisoria aggiunge l'assessore Stellini ma devo dire che mostra competenze e capacit nel territorio italiano molto interessanti, ed anche interessante che questa nostra citt e il nostro museo suscitino l'attenzione di imprese come questa.




news

27-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news