LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Se la tutela gi in liquidazione
di TOMASO MONTANARI
8 agosto 2015, LA REPUBBLICA


Due giorni fa Salvatore Settis ha detto che sembra quasi che si voglia distinguere una bad company (le soprintendenze e la cura del territorio, contro cui si schierava il premier Renzi quando era sindaco di Firenze) - e una good company che sono i musei, intesi comevalorizzazione. E le bad company sono fatte per essere liquidate.
Oggi filtrano dal Mibact le piante organiche del doporiforma Franceschini: e a leggerle evidente che quella liquidazione gi avvenuta. Un solo storico dellarte dovr occuparsi di tutte le Marche, in 3 dovranno tutelare Milano, Como, Bergamo, Lecco, Lodi, Monza-Brianza, Pavia, Sondrio e Varese, in 2 Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Verbano-Cusio-Ossola e Vercelli, in 7 tutta la Campania di De Luca, e ancora in 3 Bologna, Modena, Reggio Emilia e Ferrara.
Malissimo saranno, poi, ripartite le forze superstiti: sui miseri 377 storici dellarte totali, ben 240 lavoreranno nei musei. LIstituto
nazionale per la grafica avr tanti storici dellarte (9) quanti le soprintendenze di Roma, Napoli e Firenze (con Prato e Pistoia) messe insieme; a Venezia 14 storici dellarte per i musei, mentre per citt e Laguna solo 4; a Caserta 5 saranno chiusi nella Reggia, e uno difender il territorio. La valorizzazione batte la tutela due a uno, e i siti minori (il 90% del patrimonio) sono scientemente abbandonati.
Pi sensata appare la ripartizione degli archeologi (solo 428 per tutta la Penisola; e non parliamo del deserto di archivi e biblioteche), ma va malissimo al paesaggio: come potranno 634 architetti delle soprintendenze tener testa alle domande dei ben 150mila colleghi professionisti?
E come potranno rispondere entro 120 giorni alle richieste delle amministrazioni pubbliche che vogliono fare autostrade e nuove urbanizzazioni? La sottosegretaria ai Beni culturali Ilaria Borletti Buitoni ha ieri annunciato le proprie dimissioni se la norma primitiva del silenzio assenso dovesse rimanere: una limpida fermezza che manca nelle equilibristiche parole del ministro Dario Franceschini. Una recentissima sentenza del Consiglio di Stato (la 3652 del 2015) ha esemplarmente chiarito che alle soprintendenze affidato il compito costituzionale di valutare, in termini non relativi ad altri interessi, limpatto paesaggistico. la fisiologia di una democrazia moderna: ma senza personale tecnico subentra la patologia, e il territorio muore. E, nonostante le armi di distrazione di massa (come lannuncio dellarena superkitsch del Colosseo), evidente che la morte della tutela la notizia di questa torrida estate.



news

27-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news