LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Nomine musei: lettera del presidente della Sisca (Societ italiana di storia della critica d'arte)

Cari amici,
Desidero esprimere sconcerto e indignazione per i recenti discutibili provvedimenti ministeriali relativi ai musei nazionali. Non mi permetto di entrare nel merito delle nomine dei singoli nuovi responsabili di alcuni importanti musei e delle loro specifiche competenze; n tantomeno discutere della superficiale interpretazione del concetto di internalizzazione della ricerca scientifica, indiscusso postulato accolto dalla cultura artistica italiana alla fine dellOttocento e ribadito con forza sino a oggi; infine sui trasferimenti o sullapplicazione delle cosidette quote variopinte.
Mi limito invece soltanto a ribadire ci che da decenni oggetto da parte di chi si occupa di museologia sia nellinsegnamento universitario che nella pratica istituzionale. Il museo non pu essere ridotto a mero oggetto amministrativo, economico o di mercato, quindi un semplice fatto di incassi, di affluenza di pubblico e di cose analoghe.
Il museo come ben sappiamo realt complessa. Delicato luogo della conservazione e della tutela delle opere e degli oggetti. Unico per complessit delle soluzioni museografiche e per la storia delle collezioni, insieme, dove la conoscenza degli stili, delle tecniche, dei problemi iconografici delle varie epoche e dei vari artisti va verificata con il contesto territoriale e storico culturale specifici. Aspetti conoscitivi ovviamente finalizzati, per un verso, alla fruizione e alla educazione del pubblico; per un altro alla formazione dei giovani, che si preparano ad entrare nei ruoli dellamministrazione museale dello stato. E nel potenziamento della tutela e della valorizzazione delle collezioni dove il ministero che in tutti questi decenni si mostrato assente, deve intervenire con urgenza; come pure avviare una concreta azione economica per falicitare, attraverso i concorsi, lingresso dei giovani specializzati nei ruoli museali.
La revisione radicale del problema museo in Italia da parte del ministero, non pu in ultima analisi essere sostituita da superficiali operazioni di immagine, roboanti comunicati o mediatiche sortite ad effetto, che finiscono anche per screditare la meritoria categoria di funzionari storici dellarte che lavorano a vario titolo nei musei, eredi di unantica tradizione formatasi dopo l Unit di Italia e che via via si perfezionata nel corso del Novecento sino al dopoguerra,alimentata da scambi e confronti continui con le scuole europee e pi recentemente con quelle extraeuropee.

Gianni Carlo Sciolla

20 Agosto 2015



news

02-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 2 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news