LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

I teatri campani contro il governo scattano i ricorsi
ALESSIO GEMMA
10 settembre 2015, LA REPUBBLICA





I TEATRI campani dichiarano guerra al governo in tribunale. Contro i tagli del ministero dei Beni culturali, le compagnie teatrali presenteranno ricorsi al Tar. Lo hanno annunciato ieri nel foyer dell'Augusteo. Con il sindaco Luigi de Magistris che ha attaccato il direttore del ministero, Salvo Nastasi, definendolo il burattinaio: Voi impugnerete il decreto, noi come Comune siamo pronti a impugnare la sua persona visto che ora ce lo ritroveremo a Napoli. Il riferimento alla nomina di Nastasi come commissario a Bagnoli: una scelta osteggiata dal primo cittadino e sulla quale ieri si consumato lo strappo del sindaco anche con la Regione. Perch Sebastiano Maffettone, il consigliere culturale del governatore Vincenzo De Luca, ha difeso Nastasi prima che De Magistris prendesse la parola. Assemblea affollata, 200 partecipanti tra artisti, attori, tecnici. In prima fila i direttori e i proprietari dei principali teatri in citt. Ma anche le 15 compagnie napo-letane a cui sono stati azzerati 550 mila euro di contributi. Un danno che era stato preceduto da altre scelte dolorose: il mancato riconoscimento di "teatro di rilevante interesse culturale" a Bellini, Teatro Nuovo, Enzo Moscato, Le Nuvole, Galleria Toledo. Ancora: le richieste di sovvenzione non concesse a Cilea, Sannazaro, Tot. E il taglio di 65 mila euro all'Augusteo. Roma nega cos posti di lavoro spiega Gianni Pinto, vicepresidente di Artec, associazione teatro Campania Delle 50 strutture in cui sono stati riorganizzati i teatri in Italia solo il 20 per cento sono quelle riconosciute al Sud. Tutta colpa del nuovo sistema spiegano gli operatori culturali diviso in teatri nazionali, teatri di rilevante interesse culturale e centri di produzione: Non sono bastati i 165 milioni del fondo unico dello spettacolo, per cui sono stati recuperati altri 5 milioni togliendoli alle piccole e medie compagnie . E solo in regione si calcola che andranno in fumo ventimila giornate lavorative. Si dia la possibilit dichiara Nino Daniele, assessore alla Cultura del Comune a chi stato escluso dai contributi quest'anno di presentare la domanda l'anno prossimo e non aspettare il triennio come prevede il decreto. Bisogna anche mettere mano alla legge regionale. Gi, perch il fondo per lo spettacolo di Palazzo Santa Lucia negli ultimi 5 anni stato dimezzato: da 21 milioni a meno di 10 milioni. Cercheremo di dare una mano assicura Maffettone Ma le istituzioni non devono fare le barricate. Nastasi lo conosco, una risorsa. Una dichiarazione che scatena l'ironia del sindaco: Vuol dire che quando andremo dal direttore del ministero, che nel frattempo ha fatto carriera, ci porteremo Maffettone per essere raccomandati. Intanto per sopperire alle risorse del governo, de Magistris ha proposto a De Luca di finanziare i distretti culturali di Napoli con i nuovi fondi europei del programma 2014-2020.






news

05-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 5 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news