LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BOLOGNA - La soprintendenza indaga sui fittoni sotto le Due Torri
ELEONORA CAPELLI
9 settembre 2015, la Repubblica



Dopo le polemiche sulla "selva fallica" il colore della pietra potrebbe cambiare Gaudini: "Il Comune ora deve dimostrare di aver rispettato il progetto"



I FITTONI di piazza Ravegnana sotto la lente della soprintendente, che dice: Se ci sono dei trattamenti di superficie da fare, potranno essere fatti, si vedr. Dagli uffici di via IV Novembre partita una lettera al Comune perch si verifichi che i lavori di piazza Ravegnana, l'ormai celebre sfilza di fittoni definita da Italia Nostra "selva fallica", siano stati realizzati rispettando l'autorizzazione data nel 2013. Il problema pi stringente sembra essere quello del colore dei manufatti in pietra. Se ci sono dei trattamenti di superfici da fare - dice la sovrintendente Gianna Gaudini - si faranno, si vedr. Non caduta nel vuoto la protesta dell'associazione che ha definito dentatura di squalo che sembra pronta ad inghiottire i passanti la fila di pilastrini in pietra posati in Piazza Ravegnana. Una sfilza di circa 60 fittoni, che presto si "moltiplicheranno" verso piazza della Mercanzia. La settimana scorsa c' stato un primo sopralluogo tecnico sotto le Due Torri. Il Comune ha illustrato in modo analitico alla soprintendenza i lavori - spiega l'assessore Andrea Colombo - fatti in base al progetto autorizzato. Palazzo d'Accursio infatti che deve dimostrare che i lavori sono stati fatti seguendo regole e prescrizioni. Abbiamo scritto al Comune perch l'indagine sulla regolarit autorizzativa dei lavori deve essere effettuata da Palazzo d'Accursio - spiega la soprintendente Gaudini - il controllo verr quindi effettuato e cos potremo vedere se sono conformi alle autorizzazioni rilasciate nel 2013. Ora una loro competenza fare questa verifica, tra l'altro l'autorizzazione risale a un periodo in cui io non ero ancora a Bologna. Dopo un primo sopralluogo, bisogner quindi confrontare la documentazione approvata dall'ufficio allora guidata da Paola Grifoni con quanto realizzato. E il colore, gi stigmatizzato dal critico d'arte Eugenio Riccomini, il principale indiziato. Che non piace neanche alla presidente del quartiere San Vitale, Milena Naldi. L'impatto cos forte dei fittoni, sia su piazza Ravegnana che rispetto a Palazzo Strazzaroli, quello di Feltrinelli - dice Naldi, critica d'arte oltre che presidente del San Vitale - dovuto anche al colore dell'arenaria, che cinese. Avr senz'altro dei vantaggi in termini di costi, ma ha un colore lontanissimo da quelli della citt. Anche le dimensioni per Naldi contribuiscono all'effetto finale. Si tratta di fittoni di 80 centimetri di altezza - spiega la presidente del San Vitale - molto ravvicinati. anche previsto che siano rivestiti da catarifrangenti. Credo che la soprintendenza si debba interrogare se questo era il miglior progetto possibile, come per i pali del Crealis a Porta San Vitale.



news

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

05-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 5 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news