LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma, la sovranit del turismo
Luigi Accattoli
Corriere della Sera - Roma 12/9/2015

Il presidente Mattarella apre il Quirinale, il Papa apre il Palazzo di Castel Gandolfo: i luoghi gi riservati ai riti della sovranit vengono offerti ai visitatori. Ma ci sono differenze, almeno due: il Palazzo Apostolico di Castel Gandolfo non pi abitato dal Papa, mentre il Quirinale sempre la residenza del Presidente; la visita del Quirinale gratuita, quella del Palazzo papale a pagamento.
A unire i due eventi ci sono la data di apertura e lorigine storica degli ambienti, ambedue risalenti alla grande stagione dellarchitettura gentilizia romana che lega lultimo Cinquecento (Quirinale) con il primo Seicento (Castel Gandolfo). I due percorsi di visita del Quirinale sono stati inaugurati il 23 giugno, lapertura della Villa di Castel Gandolfo avviene oggi.
Ma attenzione, non solo la curiosit del turista e del cittadino per i luoghi abitati dai Papi che si spera moltiplicher i visitatori della cittadina di Castel Gandolfo, che negli ultimi tre anni, da quando Papa Francesco pi non lonora della sua presenza, ha perso gran parte della tradizionale attrattiva. Lofferta pi ampia: c la possibilit di arrivare a Castel Gandolfo dal Vaticano con un treno storico, la visita al Palazzo pu essere prolungata con una gita allinterno del vastissimo parco della Villa Barberini accessibile gi da un anno.
Nel piano nobile del Palazzo Apostolico stata sistemata una galleria di ritratti dei Papi arricchita dalle divise del personale di Corte e dal terrazzo si gode la migliore veduta del lago di Albano che ieri nellora della visita offerta ai giornalisti splendeva pi che mai. Altro fatto unico della giornata di ieri: il treno storico era tirato da una locomotiva a vapore.
La locomotiva a vapore stato un omaggio ai giornalisti che amano ogni genere di fumo ma tutti i sabati, a partire da oggi, il treno storico delle Ferrovie italiane con locomotore Diesel sar a disposizione di turisti e romani che desiderano fare una gita ecologica ai Castelli partendo dalla Stazione Vaticana che allinterno delle Mura Leonine.
Il meglio dellofferta, insieme alla vista del lago, la visita alla zona storica di Villa Barberini, ornata di giardini allitaliana che un regalo percorrere a piedi e delle rovine della Villa di Domiziano, dal Teatro al Criptoportico, straordinarie anche solo per le dimensioni. I dintorni di Roma, come li chiamavano le vecchie guide, si arricchiscono di una voce nuova nientaffatto trascurabile.



news

25-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news