LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Giubileo, rinasceranno i giardini dei monumenti
Manuela Pelati
Corriere della Sera - Roma 12/9/2015

Sei milioni per gli interventi nelle aree verdi vicino alle basiliche, ai Fori, al Circo Massimo e a Castel SantAngelo

Rinasceranno i giardini di Castel Santangelo e Colle Oppio, dove sui prati lerba non cresce pi da tempo. Si vedranno i fiori vicino alla Mole Adriana, nel giardino di via Carlo Felice e a parco Schuster. Saranno reintegrate le siepi, eliminati arbusti secchi e ceppaie, ricostruiti i muretti in pietra o in marmo, sia nei giardini del Campidoglio sia in piazza Bendetto Cairoli, via dei Fori Imperiali, al Colosseo e Circo Massimo. E infine ci sar il diserbo e la pulizia dei vialetti dove la ghiaia sar rimessa nuova e sar ripristinato lasfalto dove occorre.
Nel piano verde per il Giubileo proposto dallassessore allAmbiente, Estella Marino, e approvato ieri in giunta capitolina, lobiettivo ridare il valore originario ai luoghi di pregio, partendo dalla riqualificazione ambientale delle zone vicino alle basiliche e sui quattro percorsi giubilari dei pellegrini che collegano San Pietro, Santa Maria Maggiore e San Giovanni in Laterano.
Un capitolo intero dedicato al parco di Colle Oppio, una cartolina per i turisti che, con il suo affaccio sul Colosseo, ha registrato spesso negli ultimi mesi rifiuti e degrado. Qui, mentre la Soprintendenza sta riqualificando la parte monumentale, lassessorato allAmbiente partir con la ripulitura delle fontane, come le due gemelle dei Fiori di Loto e quella delle Anfore. Saranno ristrutturati e verniciati i portoni di entrata, cancellate le scritte dei vandali e ripristinato il brecciolino dove manca. E poi ci sono gli interventi sulle piante, con la potatura degli alberi e la bonifica delle piante infestanti.
Sono i primi interventi di manutenzione straordinaria che oltre alla cura e pulitura prevedono il recupero della vegetazione con la sostituzione di alcuni alberi e arbusti, la rimodellazione delle siepi e la messa a dimora di nuove essenze dichiara lassessore Estella Marino. Il lavori rientrano nel piano di riqualificazione urbana per il Giubileo previsto dal Campidoglio, del valore di 50 milioni, presentato il 12 agosto scorso. Il verde riguarda 2,3 milioni per la manutenzione straordinaria e 4,5 per strumenti e attrezzi aggiunge lassessore. Gli interventi si chiuderanno entro dicembre. Questa la spesa che riguarda gli investimenti, poi nel 2016 ci sar il potenziamento dei servizi, con lintensificazione della manutenzione del verde e della raccolta rifiuti, perch i pellegrini e i turisti in arrivo a Roma usufruiscono dei servizi e producono rifiuti.
Nel lungo elenco degli arredi ci sono 300 nuove panchine in legno e ghisa, 100 panchine in pietra, 150 cestini portarifiuti con un cestello e altri 150 con due cestelli, 207 cestoni in alluminio e 200 fioriere in conglomerato cementizio. Sono inoltre previste 30 aree ludiche e diverse zone per pic nic arredate da 200 tavoli per mangiare con 2 panche ciascuno e 120 cestoni in alluminio.
Intanto lassessorato ai Lavori Pubblici ha concluso due delle 4 rotatorie sullArdeatina, cantieri aperti il 18 luglio scorso, anche per agevolare il traffico dei pellegrini verso il Santuario del Divino Amore.



news

27-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news