LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bologna. La tassa di soggiorno da alzare. E nei musei card unica per i bolognesi
Olivio Romanini
Corriere di Bologna 12/9/2015

Lepore pensa ad aumenti dellimposta per hotel di lusso e low cost. E a sconti per la cultura ai residenti

Se il governo desse il via libera, il Comune di Bologna potrebbe alzare la tassa di soggiorno alle fasce alte (chi oggi paga 5 euro negli hotel di lusso) e a quelle basse (1 euro nei bed & breakfast e negli appartamenti) lasciando inalterata la fascia mediana. Inoltre, lamministrazione al lavoro per estendere la card per i turisti a tutti i luoghi di interesse artistico privati e per crearne una ad hoc per i bolognesi, anche questa valida per musei pubblici e privati. Questa, nella sostanza, la strategia che delinea lassessore al Marketing Matteo Lepore per lo sviluppo del turismo, recente e inaspettato oro nero della citt che ad agosto ha fatto registrare 700mila arrivi allaeroporto di Bologna, il dato pi alto della storia.

La tassa sul turismo diventata una gallina dalle uova doro per il Comune e questanno arriverete a incassare quasi 5 milioni, il doppio rispetto al 2013. Il governo sta pensando di alzare questa tassa. Il turista non vota ma c sempre la possibilit di un effetto boomerang. Che ne pensa?
Se viene lasciata autonomia fiscale spiega Lepore e se serve per fare una seria politica sul turismo si pu fare.
A Bologna la alzereste o sarebbe controproducente ?
Per il livello di crescita che sta avendo il turismo a Bologna sarebbe controproducente alzare la tassa alla fascia mediana, i prezzi che vanno da 30 a 100 euro a notte, darebbe un colpo alla crescita. Ma si pu agire sul livello pi alto perch chiaro che per chi paga 200 euro a notte un euro in pi fa poca differenza. E poi si potrebbe fare un ragionamento sulla fascia bassa: quelli che pagano un euro nelle camere negli appartamenti e nei bed & breakfast. Alcune citt hanno fatto convenzioni con questa fascia di mercato anche per avere una maggiore regolamentazione.
Avete problemi di evasione con la tassa di soggiorno?
No, il tema non c. Anzi lintroduzione della tassa ci ha permesso anche di scoprire, con laiuto degli stessi albergatori, attivit commerciali che avvenivano fuori dalle regole, alcune centinaia in due anni.
Che pensa della decisione di Genus Bononiae di far pagare tre euro per visitare il Compianto di Niccol DallArca?
Lo trovo corretto, ma solo perch prima il presidente Fabio Roversi Monaco aveva deciso di inserire la visita di quellopera nella card che oggi i turisti possono comprare.
Spieghi meglio.
Occorre che tutti i soggetti pubblici e privati che operano in questo settore facciano il punto della situazione. Troverei sbagliato che qualcun altro prendesse singole iniziative decidendo di far pagare questo o quello senza inserirlo in un circuito unico.
Oggi c moltissimo fuori dalla card unica. Penso al Teatro Anatomico, alla Pinacoteca, alle collezioni delle banche, ai musei delle imprese. Pensate a ununica card per i turisti che comprenda tutto?
Stiamo lavorando per raggiungere quel fine. La card potrebbe comprendere anche la possibilit di partecipare a concerti che si svolgono il giorno dellacquisto.
E i residenti?
Stiamo lavorando anche alla realizzazione di una card per i residenti. Con 20-30 euro allanno si fa la carta e poi si pu andare ovunque. A differenza degli abbonamenti di oggi lobiettivo in questo caso avere un circuito unico: pubblico e privato.
Come promuoverete i prossimi eventi?
Partir una campagna di marketing, un opuscolo unico con tutto quello che succede a Bologna nei prossimi mesi dalla mostra su Bruegel a quella di Pasolini a quella della fotografia industriale al Mast.



news

28-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 28 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news