LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Acidini: stata una mia battaglia, fortunati i nuovi manager
Alessio Gaggioli
Corriere Fiorentino 19/9/2015

Acidini: quante volte ho chiesto a Roma di cambiare le regole

Che i musei e i monumenti siano da equiparare a servizi essenziali, lex soprintendente Cristina Acidini lo sostiene da anni. Ha pi volte sollecitato prefetti e ministri. Addirittura nel 2013 lo aveva fatto scrivere sulla home page del sito del Polo museale: Occorrono dei cambiamenti alle regole.... Un anno fa le dimissioni, prima che la riforma dei beni culturali fosse approvata. Un anno dopo, poco prima dellarrivo dei nuovi manager di Uffizi, Accademia e Bargello, la svolta del governo su assemblee e scioperi nei musei. Una beffa per la storica dellarte che si ritrovata pi volte a trattare con i sindacati per anticipare o ritardare unassemblea. O per convincere i dipendenti del Polo a lavorare nei tre giorni tab (Primo maggio, Primo gennaio e 25 dicembre).
Renzi annuncia il decreto da lei tanto richiesto. Lo fa lanciando gli hashtag #colosseo e #lavoltabuona. Dice: Non lasceremo la cultura ostaggio di quei sindacalisti contro lItalia. Per una volta le ha dato ragione.
Non lunica volta. Pu capitare si sia daccordo con me, visto che mi sono occupata per decenni dei beni culturali e a Firenze, che la cartina tornasole di esigenze e criticit nel rapporto col pubblico. Nel 2013 lo scrissi addirittura sul sito del Polo che occorrevano cambiamenti delle regole: sia per il diritto di assemblea, da regolamentare in modo razionale, che per i tre giorni di chiusura spesso oggetto di commenti scandalizzati anche se previsti dalla legge. Ma questa societ non accetta impedimenti, talvolta nemmeno un semaforo rosso. I diritti degli altri vengono visti con crescente fastidio. Il livello di insofferenza sempre pi alto.
Renzi le d ragione, Susanna Camusso le d torto. La segretaria della Cgil dice che questo decreto minaccia le regole della democrazia...
Intanto diciamo che il problema delle chiusure pi o meno improvvise dei musei stato ulteriormente esasperato rispetto a quanto scrivevo nel 2013. Questo decreto una necessit dopo anni in cui ho dovuto negare o chiesto di spostare assemblee sindacali. E dopo anni di negoziati e, se mi permette, comunicazioni sbagliate: non ci sono mai stati scioperi improvvisi. Camusso? Le assemblee sono un diritto, per negarle o rimodularle serve una legge.
Che le avrebbe risolto qualche grattacapo...
In italiano si dice tra lincudine e il martello, a Firenze tra luscio e il muro. sempre stata una situazione contraddittoria e di ristrettezza. Da un lato si viene accusati dal politico che sostiene i diritti dei visitatori, dallaltro magari dai sindacati (che ora non va pi tanto di moda sostenere). Io ho sempre cercato di mediare.
Con questo decreto finiscono le mediazioni?
Si tratta di sacrificare la libert di qualcuno a vantaggio della libert di un altro, magari arrivando a un punto dintesa che finora si cercava di trovare localmente.
Lei ha fatto la battaglia, ma gli effetti se li godranno i nuovi manager. Bello scherzo le hanno fatto a Roma...
Per i nuovi direttori hanno gi trovato finanziamenti, ora gli tolgono gli impedimenti. La scommessa che qualcuno ad alto livello sta giocando di non far loro trovare impicci: quando si vuole avallare il cambiamento si mette in difficolt chi cera prima e si agevola chi viene dopo. Faccio la storica, la mia esperienza si dilata nei secoli indietro. Sono meccanismi umani largamente prevedibili.



news

27-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news