LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Stop a McDonalds sotto la Cupola. Lo vietano le regole
Claudio Bozza
Corriere Fiorentino 22/9/2015

Lassessore Bettarini: secondo il piano del commercio niente nuovi fast food e self service nellarea Unesco

No, aprire un McDonalds in piazza Duomo non possibile. Il regolamento comunale lo vieta. Lapertura della catena di fast food nel cuore di Firenze ancora solo una trattativa, ma lassessore allo Sviluppo economico, Giovanni Bettarini, leva gi gli scudi. Due mesi fa i manager di McDonalds si sono affacciati negli uffici comunali del commercio in piazza Artom, per chiedere informazioni su che tipo di attivit commerciali si potrebbero aprire nel grande fondo che oggi ospita Universo sport di piazza Duomo, allangolo con via Ricasoli. Unoccasione ghiotta per il colosso degli hamburger, che gi negli anni Novanta aveva tentato lo sbarco allombra della Cupola, senza riuscirvi. Stavolta la multinazionale vorrebbe sfruttare la scadenza, a marzo prossimo, del contratto di affitto da parte di Universo sport. Ma Palazzo Vecchio sembra deciso a mettere i bastoni fra le ruote.
Assessore, ma nel centro di Firenze sta aprendo di tutto: perch secondo voi McDonalds non potrebbe farlo?
Perch larticolo 12 del Piano comunale per la somministrazione di alimenti e bevande vieta espressamente lapertura di questo tipo di locali. un piano che risale al 2012, che noi troviamo vada confermato nei principi e messo in pratica nella realt.
Cosa impone questa norma?
Sono quattro righe che parlano molto chiaro: nellarea della citt tutelata dallUnesco sono vietate attivit di somministrazione esercitate, in maniera esclusiva o prevalente, secondo modalit assimilabili al fast food o self service, ad eccezione di quelle ubicate nei locali allinterno della stazione di Santa Maria Novella.
Per a dieci metri di distanza dallimmobile su cui ha messo gli occhi McDonalds cera un negozio di scarpe che ora diventato una pizzeria al taglio...
Le pizzerie al taglio non rientrano nella categoria fast food.
Ma lei ha mai mangiato un hamburger da McDonalds?
Ogni tanto mi capita, ma preferisco di gran lunga il trippaio in SantAmbrogio. Non un problema di valutazione personale, qui c in gioco il disegno di una citt con pi attivit fiorentine possibili, anche se siamo consapevoli di quanto sia dura riuscirci.
E cosa state facendo di concreto?
Presto approveremo una norma per arrestare la proliferazione di nuovi minimarket. Il Tar, ahinoi, ha dato quasi sempre ragione ai commercianti. Ma il nostro obiettivo tutelare Firenze e combattere labuso di alcol: per questo ci proveremo e riproveremo finch non arriveremo al traguardo.
Se non funzionasse la norma del regolamento comunale, punterete sulla moral suasion dellamministrazione per scoraggiare McDonalds?
prematuro per dirlo. Quando ci saranno proposte formali valuteremo. Con queste norme per niente panini l, e siamo pronti a dare battaglia. Le norme pro liberalizzazione, specie nel commercio, sono unarma a doppio taglio. Ma noi con ci arrendiamo.



news

04-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 4 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news