LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. La guardia alta sulla cultura
Corriere della Sera - Milano 5/1/2016

Neppure il tempo di archiviare Capodanno, e oggi in due abitazioni milanesi molto note al mondo culturale sarà già ora di nuovi festeggiamenti: compie infatti 74 anni Maurizio Pollini, nato nel 1942, e ne fa 84 Umberto Eco, più anziano esattamente di una decade. Non risulta che per nessuna delle due ricorrenze siano previste iniziative pubbliche; e tuttavia per Milano la felice coincidenza dei compleanni di un pianista e uno scrittore tra i più noti del pianeta è sempre una festa, che in questo 2016 suona come una conferma della notevole vitalità della cultura cittadina, da leggere in continuità con i buoni risultati del 2015 appena chiuso. Prendiamo quindi la duplice ricorrenza come un auspicio per l’anno che si apre, e si annuncia da subito piuttosto impegnativo. Reduci dai successi di Expo, felici della promozione a seconda città italiana per qualità della vita, naturalmente ci piacerebbe mantenere le posizioni; compito tutt’altro che facile, come ben sanno tutti coloro che devono bissare il successo di un esordio. Sarà in particolare complesso per tutte quelle sale espositive che hanno visto crescere i visitatori anche del 30%; o per quei teatri che — corazzata Piccolo in testa — hanno avuto un anno da record. Naturale quindi che i responsabili di questi luoghi alternino alla soddisfazione per il passato una certa preoccupazione per il futuro; senza dimenticare che non tutte le proposte del 2015 hanno avuto uguali successi, e in altri posti qualche ferita ancora provoca dolori.
Un dato aiuta a essere ottimisti: il generale buon esito dell’anno appena trascorso non è tanto dovuto ai forestieri, ma soprattutto ai milanesi, che hanno accolto le diverse offerte con grande entusiasmo, con un atteggiamento proseguito fino alle feste di Natale. È quindi probabile che il fenomeno possa continuare, a fronte di un’offerta di pari qualità; e l’arrivo, tra le tante, di mostre dedicate a Miró (Mudec), Boccioni (Museo del Novecento) o al Simbolismo (Palazzo Reale) dovrebbe favorire la continuità. E così dovrebbero fare i sei mesi della XXI Triennale, all’insegna del Design after design. Nel frattempo, il 2016 sarà anche l’anno della sospirata riapertura dei cantieri del Lirico, ma anche quello della perdita del cinema Apollo, uno dei centri di proiezione più vivaci della città, e uno dei pochissimi rimasti in centro. Pure in pericolo l’orchestra Verdi, dopo la sensibile riduzione del contributo pubblico. Se siamo convinti che la qualità della vita dipende anche da queste vicende, non c’è dubbio: la guardia deve rimanere alta.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news