LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Quelle cento chiese colpite dal sisma Soltanto una su tre stata restaurata
CATERINA GIUSBERTI
07 gennaio 2016 la Repubblica





CHIUSA in via Galliera con le porte sbarrate, la chiesa di Santa Maria Maggiore aspetta ancora l'inizio dei lavori, a tre anni e mezzo dal terremoto. E l'aspetta pure il suo parroco, Rino Magnani, che dalla preoccupazione per i suoi 2.850 fedeli, ha pure avuto un infarto. Entro un paio di mesi assicura dovrebbero finalmente cominciare i lavori, stavolta per davvero . La parrocchia, che va da via Indipendenza a via Marconi e Riva Reno, il pi antico luogo di culto mariano in citt. Con il terremoto del 29 maggio 2012 ha riportato danni strutturali pesanti, soprattutto alla navata centrale. I lavori per risistemarla costeranno 657.383 euro, 445mila provenienti da contributi pubblici e 212.383 coperti dall'assicurazione della diocesi che (per fortuna) hanno sottoscritto diverse parrocchie nel bolognese. Magra consolazione visto che la strada per la ricostruzione si preannuncia ancora lunghissima, piena zeppa di burocrazia e in larga parte ancora senza coperture economiche, malgrado via Altabella sia l'unica Curia al mondo ad essere anche proprietaria di un'azienda, come la Faac.

Sono in tutto novantaquattro le chiese danneggiate dal sisma censite in provincia. In dieci sono iniziati i cantieri, o stanno per essere assegnati i lavori, in nessuna, comunque, sono terminati. la fotografia che emerge dal programma delle opere pubbliche della Regione Emilia Romagna, aggiornato a dicembre. La ricostruzione delle parrocchie terremotate, insieme al riassetto territoriale della diocesi, uno dei capitoli sulla scrivania dell'arcivescovo Matteo Zuppi per il 2016. A differenza di altre diocesi spiega l'ingegnere Mauro Monti, che si occupa della ricostruzione in viale Aldo Moro quella di Bologna ha scelto di puntare su alcune chiese, invece che procedere per stralci. stata una scelta coraggiosa, a mio giudizio giusta. Per questo delle novantaquattro censite, solo trentasei sono state inserite nel primo piano regionale del 2013-2014, per un totale di 16 milioni 86mila 727 euro di danni. Di queste (ma la cifra che lievita se invece che i confini della provincia si prendono quelli della diocesi) in dieci i lavori sono in fase di assegnazione, il che a Bologna vale per la chiesa della Santa di via Tagliapietre (lavori stimati per 500mila euro, di cui 300mila euro gi finanziati) e per quella di Santa Maria Assunta di Borgo Panigale (lavori per 60.629 euro, di cui 13.775 vengono dall'assicurazione della chiesa). Mentre per altre quindici chiese l'iter ancora in fase di istruttoria e in sei casi Regione e soprintendenza hanno richiesto ulteriore documentazione. Cinque progetti, infine, ancora non sono stati presentati, tra cui quello della chiesa di San Donato, in via Zamboni 10, che ha riportato danni per 300mila euro. Al conto chiosa Monti vanno aggiunte le 58 chiese gi censite sempre nella provincia di Bologna, per un danneggiamento complessivo di 19,7 milioni di euro al momento non finanziati dal Commissario. Per questi immobili l'arcidiocesi ha comunque messo a disposizione 2,4 milioni di euro, ed in attesa che vengano ripartite le ulteriori risorse messe a disposizione dal governo con l'ultima finanziaria . Ma il delegato della Curia per la ricostruzione, don Mirko Corsini, assicura: Le chiese saranno tutte ricostruite, solo questione di tempo.



news

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

03-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 DICEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news