LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Palazzo Bianco, il percorso archeologico nei giardini
10 gennaio 2016 la Repubblica



Il nuovo tassello d'antico che torna alla città, invece, riemerge dal sottosuolo e sarà un museo nel patrimonio Unesco di via Garibaldi. Fiorirà a maggio e si aprirà al pubblico insieme al nuovo giardino di Palazzo Bianco. «Da un lungo e meticoloso lavoro delle soprintendenze e del Comune siamo arrivati al grande passo - spiega l'assessore Carla Sibilla - la restituzione di ciò che rimane dell'antica chiesa di San Francesco di Castelletto e l'inaugurazione di un nuovo spazio, molto grande, e prezioso: il giardino di Palazzo Bianco». Una galleria di vetro che è un'opera architettonica contemporanea realizza poi il nuovo collegamento tra Palazzo Bianco e Palazzo Tursi e sarà essa stessa uno spazio espositivo: « Il percorso infatti consentirà di presentare al pubblico i materiali ritrovati durante gli scavi - dice Sibilla - offrendo di fatto una nuova ala museale al complesso. Inaugureremo questo nuovo segmento del patrimonio di Genova a fine maggio, in occasione delle giornate dei Rolli, ma soprattutto in concomitanza con il primo decennale del riconoscimento del sistema dei Rolli Patrimonio Unesco».

Il clou dell'estate sarà in alto: sui Forti, che dopo qualche anticipazione nella stagione scorsa andranno al proscenio e diventeranno una nuova offerta turistica e culturale della città. «Si sta costruendo con l'assessore Porcile, un programma complessivo che riguarda il sistema dei Forti - conferma Sibilla - che diventeranno il contesto in cui saranno ospitati eventi teatrali, musicali ma anche sportivi. Si sta studiando anche un collegamento dedicato che li colleghi facilmente al centro città, con un autobus specifico».

A fine gennaio, s’inaugura come una mostra ma diventerà una nuova collezione permanente di Genova, “Ottocento da museo. Alberto Issel e i suoi amici artisti”: un percorso tra la Galleria d’arte moderna di Nervi e l’Accademia Ligustica. Un percorso nella pittura e scultura ottocentesca li- gure, trainata dal pittore (e scultore), Issel, garibaldino e appassionato di paesaggi.
A fine febbraio, poi tra Palazzo Bianco e i musei di Strada Nuova, aprirà una preziosa mostra dedicata al virtuoso del segno, nel Settecento, Alessandro Magnasco. «In collaborazione con la Galerie Canesso di Parigi - spiega Sibilla - approderanno a Genova una ventina di opere di uno dei pittori più rappresentativi del Settecento europeo, tra cui alcuni inediti provenienti da musei e collezioni private italiani e stranieri ». A cercare il successo raccolto dai serpenti vivi, lo scorso anno, il museo di Scienze naturali, Giacomo Doria, dal 2 febbraio ha in serbo “Spiders”: una mostra con i più grandi esemplari vivi di aracnidi europei.
Da marzo, si celebra invece dentro e fuori il museo, al Sant’Agostino, Genova medievale: “Una capitale del Mediterraneo al tempo degli Embriaci”. Sia negli spazi della chiesa sconsacrata sia nel museo, saranno esposti opere, manoscritti ma anche suppellettili e costumi dell’epoca. E il museo diventerà l’ombelico di una serie di percorsi medievali per la città che saranno inaugurati in quell’occasione. tutto questo, ovviamente, si aggiunge al tessuto di festival, eventi e rassegne ormai diventate storiche per Genova, dal Suq al Festival della Scienza. Da quattro mesi si sta riunendo un tavolo, tra operatori dell’accoglienza e Comune, per preparare la città all’invasione per il convegno eucaristico nazionale, programmato il 16-17
e 18 settembre. In cui arriverà anche papa Francesco e si sta già parlando di un prolungamento, fino a due giorni, della visita prevista inizialmente per solo una giornata. Sono attesi a Genova 1500 congressisti, accompagnati dai loro familiari: «Con operatori economici e culturali stiamo organizzando un sistema di programmi per fare assaggiare tutto il meglio di Genova a questi ospiti», aggiunge Sibilla.







news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news