LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Pisa: allargare l’area Unesco. E Prato bloccherà altre licenze
Giorgio Bernardini
Corriere Fiorentino 21/1/2016

PRATO. Pisa e Prato seguono la scia di Firenze. Dopo quella guidata da Dario Nardella, le due amministrazioni comunali si attrezzano per introdurre modifiche migliorative ai regolamenti per la sicurezza, il decoro urbano e la pulizia dei centri storici. Come è noto non esiste uno strumento legislativo unico che permetta ai Comuni di intervenire come credono sul tema: per questo i sindaci dei grandi centri urbani della Toscana provano ad intervenire con altri strumenti. Il primo cittadino pisano, Marco Filippeschi, ha già messo in atto controlli e sanzioni sui minimarket grazie all’adozione di alcune delibere. Ma il futuro prossimo si gioca sul piano di gestione del sito Unesco cittadino, che quest’anno viene redatto per la prima volta dal Comune: «C’è l’idea di chiedere un allargamento del sito Unesco per andare oltre la sola piazza dei Miracoli e poter intervenire con regolamenti specifici, come accade a Firenze, attraverso quello strumento». Nell’attesa Filippeschi farà ricorso ad un «collage di provvedimenti, come delibere di giunta per impedire ulteriori aperture ed interventi di sicurezza urbana». A Prato invece la giunta comunale ha avviato una revisione del regolamento del commercio per quanto riguarda il centro storico, un provvedimento che sarà discusso dal consiglio comunale in programma la prossima settimana. «Non vogliamo mettere divieti, ma innalzare la qualità dei negozi che apriranno in un’area del centro storico dove lo spaccio di droga coincide con la presenza di minimarket», dice il sindaco Matteo Biffoni, che respinge il paragone con l’articolo «anti-kebab» del regolamento approvato durante l’era del suo predecessore Roberto Cenni. «Noi vietiamo l’apertura di nuovi minimarket in una specifica area della città».



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news