LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Progetto cultura, Maffettone da Mattarella
BIANCA DE FAZIO
21 gennaio 2016 LA REPUBBLICA



Il consigliere di De Luca ha presentato al Capo dello Stato la proposta di legge

QUALCHE giorno fa il professore Sebastiano Maffettone, consigliere per la Cultura del governatore De Luca, ha scritto al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. "Vorrei raccontarle come ci muoveremo sul fronte della cultura in Campania". E Mattarella gli ha dato appuntamento per ieri pomeriggio. Maffettone si è presentato al Quirinale con la sua proposta di legge quadro per la cultura. Un progetto al quale lavora da mesi, sin da quando, appena nominato consigliere del governatore, ha cercato di mettere a punto un processo di riorganizzazione del sistema culturale regionale. Ne ha parlato più volte pubblicamente, il professore Maffettone. Ne ha parlato come di una sua creatura capace di imprimere una svolta al comparto, tenendo insieme anche il turismo ed ogni tassello del complesso sistema culturale. Una prospettiva diversa. Formalizzata e sistematizzata in una legge quadro che ieri è stata informalmente presentata al presidente della Repubblica. Un incontro cordiale, conclusosi con una mezza promessa di Mattarella, che, incuriosito ed interessato, si sarebbe sbilanciato dicendo «voglio proprio venire a vedere ». Quando sarà.

La visita di Maffettone a Mattarella è stata concordata con Vincenzo De Luca, ma certo impone, adesso, un'accelerazione alla legge, che Il filosofo presenta con il titolo di Progetto Cultura 20/20. "Il progetto intende impiegare il patrimonio culturale e il turismo - si legge nel comunicato ufficiale emesso dalla Regione come straordinaria leva per la cultura, il turismo e il progresso economico e sociale della regione, in armonia con il programma del presidente della Regione De Luca, che punta in Campania sulle enormi potenzialità di un unico grande Distretto culturale". Nelle intenzioni di Maffettone, c'è la volontà di mettere in rete località turistiche e monumenti, mete turistiche e emergenze culturali. Anche costruendo un percorso, o più percorsi, che le unisca tutte. Con una serie di eventi a fare da collante, ed una prospettiva di ricaduta occupazionale molto legata ai fondi europei che potranno essere utilizzati.

«Quello che ho in cantiere - ha più volte spiegato Maffettone - è un intervento normativo sistematico, capace di mettere insieme, tutte le frecce che la Campania può vantare nel suo arco». Si va dalla fruizione del patrimonio museale e archeologico al teatro, dal cinema al patrimonio librario e artistico. Un mare magnum da sistematizzare, secondo Maffettone, in tempi rapidi. Il filosofo spera si vari presto. Entro l'estate. «In questi mesi ho ascoltato le istanze degli addetti al settore. Ora è il momento di agire con un sistema normativo unitario».




news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news