LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bergamo. Una cinta monumentale, da tutelare e da valorizzare
d.t.
Corriere della Sera - Bergamo 23/1/2016

Questa candidatura, ma potremmo definirla ormai una vittoria, la rivincita delle Mura . A sostenerlo con convinzione larchitetto bergamasco Carlo Curto, 58 anni, curriculum di lunghezza autostradale come professionista e consulente di molti comuni nellambito della tutela e del recupero dei centri storici.
In che senso rivincita?
Nel senso di una consapevolezza raggiunta. Questo significher dedicare ancora pi attenzione e da parte di pi soggetti, di quanto non si sia mai fatto finora.
Quale il plusdelle Mura di Bergamo?
La loro rarit. Le citt cintate da Mura sono ormai pochissime in Italia. Dall800 in poi, quando hanno terminato il loro scopo difensivo, vennero utilizzate come cave di materiale. Cos vennero abbattute anche le Muraine... Certo, buttar gi le Mura avrebbe significato far crollare tutta Citt Alta.
Questione di cultura...
Esatto. Certi manufatti erano considerati roba vecchia, da distruggere. Non c da meravigliarsi. Nel caso di Bergamo, dobbia-mo alla sensibilit dellingegner Angelini, una diversa presa di coscienza del nostro patrimonio e delle Mura in particolare.
Un tesoro da preservare...
Sono imponenti, ma allo stesso tempo delicatissime. Il problema pi grave, che anche il pi difficile da tenere a bada, quello della vegetazione che ci cresce sopra. Le radici delle piante si insinuano nelle pietre e sottopongono i manufatti a delle tensioni e delle infiltrazioni dannosissime.
Diserbare innanzitutto...
Certamente, e soprattutto con unopera continua. Mai abbassare la guardia e le forbici. Da qui passa la valorizzazione che fatta anche daltro.
Di cosa?
Penso a mappe pluridimensionali, che evidenzino, oltre che cannoniere, cunicoli e sottopassaggi, da mettere in bella vista, anche serale, con unadeguata pulizia e con unopera di illuminazione sapiente. Niente di psiche-delico, per carit. Certe brutture e storture cromatiche, non devono pi tornare.
E poi?
Dal punto di vista architettonico, bisogne-rebbe fare in modo che il turista ne possa cogliere limponenza da una diversa prospet-tiva. In pratica, si vedono in lontananza, si scorgono dallautostrada ma, una volta in citt, salendo, non si vedono dal basso, dove invece si manifestano in tutta la loro potenza costruttiva. E proprio qui, dove le Mura hanno le radici, che avrebbe senso costruire percorsi alternativi e iniziative inedite.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news