LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PISA- Opera della Primaziale: Pacini resta in corsa
29 gennaio 2016 IL TIRRENO



Tutto confermato. Le grandi manovre dentro l'Opera della Primaziale Pisana sono cominciate. La deputazione dell'Opa - fabbriceria onlus no profit che sovrintende alla tutela e alla gestione della Torre Pendente e di tutti i monumenti e musei di Piazza dei Miracoli - sta andando avanti da quasi un anno in regime di proroga. Un segnale ulteriore di quanto sia acceso e complesso il confronto sulle nuove nomine. Ma i tempi stringono e si sta avvicinando il momento delle scelte, quando sarà il ministro degli Interni a firmare il decreto per la nomina dei sette componenti della deputazione, che poi al loro interno dovranno eleggere il presidente. La partita centrale è proprio sul nuovo/vecchio presidente Pierfrancesco Pacini. Sull'asse politico Pisa-Roma si intensificano le mosse a favore di una discontinuità. Ma un altro asse non meno solido, che vede protagonisti lo stesso Pacini e l'arcivescovo Giovanni Paolo Benotto, spinge esattamente nella direzione opposta e dunque per un'altra riconferma di Pacini, alla guida dell'Opera della Primaziale dal 1999. Conviene ricordare che dei sette membri che compongono la deputazione dell'Opa, due vengono nominati dal ministero su indicazione dell'arcivescovo di Pisa (uno di sua scelta e uno indicato dal Capitolo della Primaziale). Per gli altri cinque la nomina avviene secondo quanto previsto dalla legge per gli enti di diritto pubblico e formalmente la scelta compete al ministro degli Interni su indicazione del prefetto. E' evidente che nell'individuazione di tutti i componenti (e di tutti i ruoli all'interno) il parere dell'arcivescovo è sicuramente determinante: l'organismo è deputato alla conservazione di un complesso monumentale riconosciuto dall'Unesco, ma che è anche la Chiesa Primaziale di Pisa. Dei sette deputati scelti nel 2012, tre erano di nuova nomina: il professor Paolo Moneta, docente di diritto canonico; il ragioner Giuseppe Marianelli, presidente dell'Istituto diocesano per il sostentamento del clero; monsignor Gino Biagini. Confermati Pierfrancesco Pacini (Operaio presidente); la professoressa Gabriella Garzella, docente al Dipartimento di storia dell'Università di Pisa; la ragioniera Giovanna Giannini, dirigente della Prefettura di Pisa; ed il professor Giovanni Padroni, docente alla facoltà di Economia dell'Ateneo di Pisa.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news