LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROSCIGNO - Parco archeologico invaso dalle mucche Danni e polemiche
di Andrea Passaro
06 febbraio 2016 La citt di Salerno




Parco archeologico di Monte Pruno: abbiamo investito circa 500mila euro di fondi pubblici per valorizzare un sito che rientra nel patrimonio Unesco e cosa accade? Un pastore del posto, su propriet pubblica e protetta archeologicamente, devasta con le proprie mucche il lavoro di mesi. lo sfogo del sindaco di Roscigno, Pino Palmieri, contro un pastore che, nel pomeriggio di gioved, ha portato le proprie mucche al pascolo all'interno della zona archeologica, devastandola. L'egoismo, la prepotenza e l'arroganza di pochi sottolinea il primo cittadino - ha rubato il futuro alle nuove generazioni della nostra terra. Penso confessa Palmieri che si sia trattato di un gesto premeditato perch hanno atteso che io mi allontanassi da Roscigno per portare almeno 50 mucche a pascolare su un'area di propriet comunale. E per far rimanere l gli animali che hanno distrutto tutto, hanno anche applicato un filo elettrico attorno all'area. Ho gi fissato, per marted precisa - la riunione di giunta per attivare tutte le azioni penali e civili nei confronti del responsabile di tale scempio. Il parco archeologico, grande quanto Roscigno vecchia, stato oggetto di lavori a partire dal settembre 2015 fino al dicembre scorso. L'abitato di Monte Pruno risale ad un periodo tra il quarto ed il terzo secolo avanti Cristo. Durante gli scavi, che hanno visto la partecipazione dell'Universit di Napoli, sono state ritrovate alcune tombe. Gli interventi, operati con fondi europei, per un totale complessivo di circa un milione di euro, hanno consentito di ripulire e riportare alla luce un'area completamente dimenticata tanto da essere stata anche recintata da ignoti. Coi fondi Ue sono state eliminate le barriere, costruite staccionate e sentieri, con panchine e tavoli per l'accoglienza dei turisti. Scopo dell'amministrazione quello di costruire un circuito turistico che includesse anche Roscigno vecchia. L'invasione di mucche ha anche rischiato di distruggere reperti di notevole importanza in un sito Unesco dove la tutela spetta a Soprintendenza, Ente Parco e Comune.




news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news