LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Accademia, un’assemblea contro la direttrice Uffizi, oggi il piano Schmidt
Edoardo Semmola
Corriere Fiorentino 9/2/2016

Assemblea contro Höllberg: «Qui da 3 mesi, non conosciamo i suoi progetti». Uffizi, oggi il piano Schmidt

Saranno due assemblee «fortemente critiche nei confronti della direttrice Cecilie Höllberg» quelle di oggi e di giovedì indette dalla Uil alla Galleria dell’Accademia. Tese a «scuotere» la neo direttrice tedesca, come spiega il segretario Uil per i beni culturali Enzo Feliciani e come sottolinea, in perfetto accordo, anche Giulietta Oberosler della Cgil: «Il suo silenzio ci preoccupa — dice — Sembra non volere alcun tipo di relazioni sindacali». A causa dell’assemblea del personale della Uil, l’Accademia oggi chiuderà anticipatamente alle 17.30. Giovedì invece l’apertura sarà posticipata alle 10.15. Feliciani sostiene che all’interno del museo ci siano «malumori per l’assenza di rapporti con la direttrice: non ha fatto sapere i suoi piani, le sue idee, su come intende amministrare, non risponde anzi rimanda le richieste di incontro da parte dei sindacati da quando è entrata in carica», tre mesi fa.
I lavoratori si dicono «preoccupati che anche lei, come Eike Schmidt agli Uffizi, voglia modificare gli orari», preoccupazioni frutto di voci trapelate negli uffici che hanno «allarmato i dipendenti». Il riferimento è al fatto che oggi Schmidt presenterà ai dipendenti un piano di riordino del lavoro e la costituzione di nuovi uffici, tra cui, pare, anche un «ufficio Relazioni sindacali» e uno dedicato alle «Statistiche ministeriali» oltre a quelli di «Educazione e ricerca», «Registrazioni», «Legale», «Commerciale» e «Movimentazioni». In questi giorni Cecilie Höllberg sta costituendo i nuovi uffici di cui deve dotarsi l’Accademia dopo aver ottenuto l’autonomia amministrativa «e non ha ancora fatto sapere chi va dove e a fare cosa», prosegue la Uil. Il personale di custodia teme che intenda proporre aperture straordinarie anche perché in questi giorni la direzione, dice il sindacalista, «non risponde alle domande sul perché stia studiando turnazioni e orari». Il tutto mentre l’Accademia «soffre dei soliti problemi di carenza di personale — prosegue la Uil — Siamo sotto organico di circa il 40 per cento e ci mancano 13 persone alla vigilanza, 6 assistenti tecnici, 5 tra architetti e storici dell’arte e 2 amministrativi, per un totale del 30 per cento rispetto a quanto stabilito dal Ministero come numero sufficiente di 70 persone». «Almeno Schmidt — chiosa Feliciani — incontra i sindacati ogni tre settimane, e si confronta».



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news