LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bergamo. Sant’Agostino, lavori al chiostro minore
Silvia Seminati
Corriere della Sera - Bergamo 12/2/2016

Il rettore spiazzato dall’annuncio: «Aspettiamo la proposta formale del Comune»

È il penultimo tassello per completare il restauro dell’intero complesso di Sant’Agostino, in Città Alta. Dopo la sistemazione delle casermette e dell’ex chiesa, tocca al chiostro minore, che oggi è la porta d’ingresso dell’Università. Ci sono i solai da rifare, il tetto da sistemare, qualche affresco da restaurare. Lavori per 5 milioni di euro che dovrebbero durare un annetto. La giunta di Palazzo Frizzoni ha inserito l’intervento nel piano delle opere pubbliche del 2016. «Il cantiere — spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Marco Brembilla — verrà gestito dall’Università, che metterà 4,8 milioni di euro e lancerà l’appalto. Il Comune gestirà invece la progettazione e la direzione dei lavori. L’amministrazione stanzierà 200 mila euro per la progettazione impiantistica della struttura». La giunta ieri ha spiegato che l’accordo con l’ateneo per la ristrutturazione del chiostro minore non è ancora stato firmato, ma è sostanzialmente raggiunto. «Manca solo la firma — dice Brembilla —, ma ormai ci siamo, è una questione formale».
Però l’Università frena. «Il Comune ci ha fatto una proposta e noi ne abbiamo condiviso le linee generali, ma siamo ancora in attesa che l’amministrazione formalizzi questa proposta — dice il rettore Remo Morzenti Pellegrini —. Prima di accettarla, la sottoporremo agli organi di ateneo». Quando saranno finiti questi lavori, che potrebbero iniziare all’inizio del 2017 se davvero l’accordo verrà formalizzato a breve, mancherà solo il restauro delle cappelle dell’ex chiesa per avere tutto il complesso rimesso a nuovo.
Nel piano delle opere pubbliche sono state aggiunte nuovi lavori per circa 2 milioni di euro da trovare nel bilancio comunale. Nell’elenco del 2016 c’è, per esempio, la demolizione del palaghiaccio, al posto del quale sarà creata una pista per i pattini a rotelle. E poi interventi sulle scuole, alla passerella di Boccaleone e alla Malpensata, dove verrà ampliato il parco.
Nell’elenco delle opere pubbliche, la giunta ha anche previsto una spesa da 50 mila euro per un concorso di progettazione di un padiglione permanente nel parco della Trucca. «Il concorso — spiega l’assessore all’Ambiente, Leyla Ciagà — sarà riservato agli under 40 e lo organizzeremo insieme all’Ordine degli Architetti». Dopo il concorso, previsto già nel 2016, il Comune lancerà una gara per trovare un soggetto che dovrà costruire il padiglione e potrà poi gestirlo.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news