LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CAGLIARI Pale eoliche attorno al santuario nuragico di Serri
07 marzo 2016 LA NUOVA SARDEGNA

Il meraviglioso santuario nuragico di Serri, uno dei pi importanti siti preistorici dell'isola, minacciato dalla prossima installazione di una serie di impianti di produzione di energia eolica da 60 kilowatt, il cosiddetto minieolico che negli ultimi anni si sta affermando in ogni angolo d'Italia. La denuncia arriva dal Gruppo di Intervento giuridico, che in una nota diffusa in questi giorni segnala come tre impianti siano stati gi autorizzati nel corso del 2015 sebbene si trovino a breve distanza da uno dei pi importanti complessi culturali della Sardegna nuragica, esteso per oltre tre ettari lungo la Giara di Serri, l'altopiano basaltico al confine fra Trexenta e Campidano. Il leader del Grig Stefano Deliperi non prende le distanze dalle forme di energia tratte da fonte rinnovabile, come l'eolico potenzialmente utile. Quanto dalla speculazione che accompagna spesso i progetti basati sulla ricerca di energie alternative, che nel caso di Serri mettono a rischio in modo evidente un paesaggio storico-culturale di altissimo valore con ricadute economiche tutte da dimostrare. Nel 2014 la Procura di Cagliari ha messo sotto inchiesta 74 progetti di mini-aerogeneratori con potenza di poco inferiore ai 60 kilowatt presentati dalle stesse compagini societarie nel Campidano, il processo contro alcuni imprenditori coinvolti nella vicenda si aprira maggio. Scrive Deliperi: Teoricamente impianti mini-eolici vengoo ideati per fornire un giusto sospegno energetico per singole aziende e un beneficio ambientale per la Terra, nella realt sono diventati uno strumento speculativo per aggirare la legge, aggirare l'obbligo di valutazione d'impatto ambientale e lucrare coi certificati verdi e benefici di varia natura. A leggere le cronache in questo settore i tentativi di truffa e di speculazione sul filo dell'illegalit sono all'ordine del giorno, il caso di Serri per assume un'importanza maggiore perch al di l degli aspetti speculativi, tutti da dimostrare, mette a serio rischio un sito di enorme importanza culturale, minandone il paesaggio che lo integra e lo circonda. Chiede Delioperi: E' questo che vogliamo? E' questo il futuro per le nostre risorse culturali?. Il Grig chiude la nota con una proposta: E' necessario un ampliamento delle fascia di rispetto delle aree e dei siti archeologici prima che vengano inglobati in paesaggi tecnologici spesso inutili e dannosi. (m.l)



news

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

03-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 DICEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news