LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

S al Piano paesistico del Lazio. Stop abusi, i Comuni si adeguino
Al. Cap.
Corriere della Sera - Roma 19/3/2016

Zingaretti: mancava da 17 anni. Il Governo: ora si cambia. Legambiente: finalmente

Lha approvato la giunta, dopo Pasqua andr in commissione e, infine, in Consiglio regionale: ma, in sintesi, dopo 17 anni dattesa, il Lazio (tra le poche regioni italiane a dotarsene) ha visto nascere il Piano territoriale paesistico regionale, cio la norma che protegge lintero territorio regionale. La tutela per tutti i beni paesaggistici, naturali, storici e architettonici. Governo soddisfatto, come si capisce dalle parole del sottosegretario ai Beni culturali, Ilaria Borletti Buitoni: Dopo decenni di deleteria inerzia che ha provocato danni evidenti e irreversibili, la Regione ha finalmente elaborato uno strumento che rappresenta una vera svolta nella tutela e promozione di un territorio con un ricchissimo patrimonio paesaggistico e culturale. Si apre una fase nuova. Legambiente esulta: Finalmente regole certe.

In poche parole, con il Piano presentato ieri dal presidente Nicola Zingaretti si supera lattuale frammentazione normativa: le disposizioni, infatti, sono direttamente efficaci e prevalenti rispetto a tutti gli altri strumenti di pianificazione urbanistica. Nel Ptpr sono stati inseriti 29 dei 30 Piani territoriali paesistici (Ptp) gi vigenti. Dopo lok della Pisana, quindi, i Comuni dovranno adeguare il proprio strumento urbanistico. Il Piano individua anche le aree gravemente compromesse per le quali gli interventi di recupero e riqualificazione non richiederanno il rilascio dellautorizzazione paesaggistica. Zingaretti sorride: Dopo 17 anni diamo un contributo di certezza contro la distruzione del paesaggio, per valorizzare il bello e ridurre la burocrazia. Ma soprattutto introduciamo una grande innovazione con la digitalizzazione di tutte le mappe e la georeferenziazione, strumenti moderni per fermare gli abusi ed essere pi forti nella valorizzazione del nostro territorio per il patrimonio naturale e agricolo ma anche e soprattutto storico e monumentale. Noi vogliamo un Lazio moderno che scommette sul territorio. Da oggi se tutto andr come deve andare saremo pi forti per questo obiettivo. A proposito di tecnologia: saranno create delle banche dati dei vincoli paesaggistici. Spiega lassessore Michele Civita: Nel corso delliter del Piano sono state presentate e valutate oltre 22 mila osservazioni provenienti da Comuni. Roberto Scacchi di Legambiente parla di uno strumento strategico. Per Massimiliano Valeriani (Pd) permetter di valorizzare le risorse ambientali e culturali, introducendo tecnologie e interventi innovativi per il recupero delle aree degradate. Durante la conferenza blitz di alcuni attivisti contrari alla Roma-Latina: Avrei preferito la messa in sicurezza dice Zingaretti ma non cera possibilit di usare quei fondi in altro modo, e di fronte alla perdita di stanziamenti abbiamo provveduto a risolvere tutti i contenziosi relativi a chi mi aveva preceduto.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news