LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Brescia. La Pinacoteca sarà casa-museo
Alessandra Troncana
Corriere della Sera - Brescia 23/3/2016

Del Bono: «A maggio riapre l’ex tribunale e a settembre tocca al Mercato dei Grani»

Pinacoteca, lavori in corso. Il 28 febbraio sono cominciati gli interventi all’impianto di climatizzazione. La fine dei lavori è prevista per dicembre 2017, allora — promette il sindaco Del Bono — «sarà restituita alla città come tutta la zona». La fattura per la prima parte dei lavori è di 2 milioni e 465 mila euro circa, ma incluso il secondo e il terzo lotto, i conti salgono a 6,5 milioni. La Loggia ne ha messi a bilancio 2 e mezzo, altri 1,5 sono arrivati da fondazione Cariplo: «Cercheremo le risorse con bandi e found raising» fa sapere il sindaco. Brescia Musei e l’Edilizia monumentale al lavoro per il progetto d’allestimento.

La Salomè di Moretto, i gentiluomini in pelliccia di Moroni e i calzolai di Pitocchetto sono stati sfrattati nel 2009: torneranno a palazzo entro e non oltre la fine del 2017. Pinacoteca, lavori in corso: la Loggia ha messo gli operai ai lavori forzati per non sgarrare di un giorno con il cronoprogramma. La casa del conte Leopardo Martinengo, «repubblicano arrabbiato», collezionista e uomo cortesissimo, «sarà restituita alla città come tutta la zona — dice il sindaco Emilio Del Bono —. A maggio riapriremo l’ex Tribunale e a settembre inizieranno i cantieri al Mercato dei grani, in cui entreranno almeno otto attività tra ristoranti e negozi».

I lavori in Pinacoteca sono iniziati il 29 febbraio. L’elenco delle cose da fare nella prima fase: un pozzo geotermico per il risparmio energetico, gli impianti di climatizzazione al primo piano, un sistema di regolazione automatico che alzi e abbassi le temperature in ogni stanza, la facciata. La prognosi è riservata: i restauratori di Kairos, la società che ha vinto l’appalto per i lavori, stanno facendo le prime indagini conoscitive. Si tornerà al colore autentico, un verde menta che diventa più intenso verso il tetto.

La fattura per la prima parte dei lavori è di 2 milioni e 465 mila euro circa, ma incluso il secondo e il terzo lotto (uno per gli impianti meccanici ed elettrici del primo piano, l’altro per il percorso espositivo) i conti salgono a 6,5 milioni. La Loggia ne ha messi a bilancio 2 e mezzo, altri 1,5 sono arrivati dalla fondazione Cariplo: «Cercheremo le risorse che mancano con bandi e found raising» fa sapere il sindaco.

Nella storia del collezionismo si entra dallo scalone monumentale: il progetto dell’allestimento, ci stanno lavorando Brescia Musei e l’Edilizia monumentale, sarà pronto a giugno. Luci di densità diversa, teche esilissime, gli oggetti e le opere del conte Tosio sparsi in «un percorso ad anello, quasi olistico, che non soffocherà le stanze e seguirà il gusto del collezionista» fa sapere Luigi Di Corato, direttore di Brescia Musei. Il progetto copia e incolla, con qualche ritocco, quello delle case museo. Esempi sparsi: le Gallerie d’Italia a Milano e il Rijksmuseum di Amsterdam.

A piano terra, lo spazio per mostre temporanee con le opere della Pinacoteca a rotazione e approfondimenti specifici, bookshop, due laboratori, una stanza per le conferenze, uffici e un piccolo deposito con ascensore. Nel menu anche il caffè: lo serviranno nel gabinetto dei disegni e delle stampe (che restano in Santa Giulia) anche quando la Pinacoteca sarà chiusa. Nel cortile torneranno le camelie di Brozzoni: sarà recuperato il giardino storico. «Ma la Pinacoteca riaprirà prima del 2017 — dice il vicesindaco Laura Castelletti —: il 2 giugno, le opere partiranno per Varsavia, in una mostra itinerante che le porterà anche a Helsinki e in Olanda». Torneranno in città quando riaprirà il loro palazzo.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news