LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Caschi blu culturali: pronti a partire i carabinieri di Monza
08 aprile 2016 la Gazzetta di Mantova



Sono pronti a partire i Caschi blu della cultura, i carabinieri del Nucleo di tutela del patrimonio culturale, che insieme a storici dell'arte e architetti scelti dal ministero dei Beni culturali, sono a disposizione dell'Unesco per salvare tesori a rischio. Potrebbe essere molto presto, a Palmira liberata dall'Isis, in Libia o in Siria, ma anche in zone colpite da disastri naturali, come il sisma del Nepal l'anno scorso. Ne ha parlato ieri al Museo archeologico il capitano Francesco Provenza, comandante per la Lombardia del Nucleo tutela patrimonio culturale, istituto nel 1969 dopo l'esperienza degli Angeli del fango a Firenze. Ogni giovedì alle 17 ci sarà un incontro per accompagnare la mostra Salvare la memoria, sui disastri che hanno colpito da Bam in Iran ad Assisi, dalle alluvioni di Mantova del 1917 e 1951 alle chiese mantovane terremotate nel 2012. Al salvataggio dei quadri, partecipò proprio il nucleo dei carabinieri che ha sede nella Villa Reale di Monza. E' importante che il servizio di questi carabinieri sia noto: va dalla prevenzione e repressione del traffico di reperti archeologici al commercio di falsi quadri dei pittori contemporanei, al controllo di import ed export illegali, al recupero di tesori italiani finiti all'estero, all'assistenza in caso di pericolo per i beni culturali, che si estende ai beni paesaggistici. Alzandosi in volo in elicottero da Orio al Serio, i carabinieri infatti sorvolano la Lombardia, pezzo a pezzo, per controllare anche eventuali abusi edilizi. Nel Mantovano, ha spiegato il capitano Provenza, non ci sono scavi clandestini, rischio molto presente in Campania, Lazio, Puglia, Sicilia, Sardegna. Capita, semmai, come avvenuto anni fa a Viadana – ha ricordato Elena Maria Menotti, curatrice della mostra e degli incontri – che qualche collezionista sia colto a cercare monete antiche con il metal detector. Molto attuale è il traffico di reperti archeologici come fonti di finanziamento dei gruppi terroristici. E' quanto cercò di sventare l'archeologo Khaled Assad, assassinato dall'Isis. Lo si potrà rivedere nel filmato Palmira, meraviglia del deserto che sarà proiettato giovedì prossimo. I carabinieri del Ntpc sono anche sulle tracce del Mantegna rubato a Verona, con altri capolavori. «Non posso parlare perché ci sono indagini in corso – ha risposto Provenza - però ci sono stati già risultati e siamo fiduciosi». (maf)




news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news