LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze, gli armatori dei super yacht balleranno in Sala d'Arme
di ERNESTO FERRARA
19 aprile 2016 LA REPUBBLICA FIRENZE



Palazzo Vecchio mette a disposizione il Salone dei Cinquecento per una cena privata e poi dj set dalle 23 alle 1.30. Il tutto a 30 mila euro pi Iva

Firenze, gli armatori dei super yacht balleranno in Sala d'Arme
Armatori e costruttori dei pi lussuosi yacht del mondo riuniti in Palazzo Vecchio. Non solo per una cena nel Salone dei Cinquecento al termine della quale sar premiata l'imbarcazione vincitrice del campionato mondiale dei super yacht, ma anche per un patinatissimo dj set nella Sala d'Arme dalle 23 fino alle 1.30. Il tutto per 30 mila euro pi Iva, salvo colpi di scena. E se un anno fa si discusse a lungo per il maxi evento del lusso che invase Palazzo Vecchio per un congresso, anche stavolta il dibattito aperto.

Giusto o no ospitare nel palazzo dei fiorentini un evento destinato a 400 ospiti esclusivi, costruttori o proprietari di imbarcazioni con costi fino a 100 milioni di dollari? Perch no, la tesi di Palazzo Vecchio, dal momento che si tratta di un buon affare per le casse comunali e anche di un evento in grado di attrarre sul territorio persone molto facoltose e foriere di rapporti di altissimo livello. Tanto pi che la cantieristica navale ha proprio in Toscana, nel distretto di Viareggio, uno dei poli nazionali pi importanti, in questa fase a caccia di un rilancio. E toscano anche Navigo, il consorzio di 100 imprese della nautica che partner di Boat International Media, l'organizzatore dell'evento.

Anche il tema della fruizione degli spazi pubblici, fanno notare da Palazzo Vecchio, non poi cos dirimente visto che il museo sar chiuso solo dalle 18 di sabato 14 maggio per permettere il "gala dinner" dei 400 ospiti del "World Superyacht award". Anzich essere aperto al pubblico fino alle 23 com' dal primo aprile in poi, il museo sar chiuso 5 ore prima. I visitatori per gi dal 14 si imbatteranno nei preparativi. Gli allestimenti scatteranno dal 13: tutto il Salone sar circondato di videowall, grossi maxi schermi, che trasmetteranno le immagini della serata e degli yacht finalisti, quelli che riceveranno il premio. Ce ne sono diversi per ogni categoria, come "I Dinasty", 109 metri, o "Symphony", 101, o il pi umile "Irimari", 63 metri. Ad allietare gli ospiti l'Orchestra del Maggio musicale fiorentino: proprio il sovrintendente Francesco Bianchi ne ha parlato nei giorni scorsi alla commissione cultura del Consiglio comunale rivendicando le enormi potenzialit che pu produrre per il teatro un rapporto di questo tipo, se vero che i partecipanti ad un evento simile a Londra nei mesi scorsi raccolsero in una serata una dozzina di milioni di euro di finanziamenti.

Non tutto comunque dovuto, tiene a spiegare il cerimoniale di Palazzo Vecchio. Guidato da Carmela Valdevies, l'ufficio ha imposto un divieto agli organizzatori, seguiti dall'agenzia Enic di Stefano Gabrielli: niente musica nel Salone. Infatti gli ospiti dopo la cena potranno scendere lo scalone vasariano e attraverso il cortile di Michelozzo entrare nella Sala d'Arme, dove si terr il party. Quello s, con la musica. Un dj set andr avanti fino a tarda notte, decibel autorizzati fino alle 1.30. Il prezzo? Forse gi nella giunta di oggi o in quella della prossima settimana arriver la delibera di giunta sulla copromozione dell'evento. Solo l si capir
la cifra precisa che dovranno sborsare gli organizzatori, anche se l'accordo fin qui fatto con loro prevede una cifra di 30 mila euro pi Iva, comprensivi dei rimborsi per gli extra del personale. E niente restauri di monumenti. Non si accontenteranno solo di Palazzo Vecchio gli ospiti del mega evento degli yacht: il 13 maggio cocktail party dalle 19.15 alle 21.30 alla galleria degli Uffizi, sabato degustazioni a palazzo Antinori e visita privata all'atelier di Stefano Ricci.

http://firenze.repubblica.it/cronaca/2016/04/19/news/gli_armatori_dei_super_yacht_balleranno_in_sala_d_arme-137920201/


news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news