LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SARDEGNA - Una pinacoteca custodirà le collezioni d’arte del Comune
24 aprile 2016 LA NUOVA SARDEGNA



OLBIA Collezioni d'arte e il progetto di una pinacoteca comunale. È questo il grande obiettivo che matura nelle stanze del sindaco e sul quale si lavora da mesi. L'idea di trovare una collocazione alle collezioni d'arte che al momento sono custodite nei magazzini del palazzo comunale. Recentemente sono arrivate nuove donazioni, anche di notevole valore. Tra queste, anche se non arrivano conferme ufficiali, ci sarebbero diverse opere del pittore olbiese Juanne Spano, artista molto conosciuto all'estero, che ha esposto anche a New York. L'iniziativa viene portata avanti dal sindaco Gianni Giovannelli, che ovviamente ne ha reso partecipe anche la giunta comunale. Nasce anche da qui l'accelerazione per la costituzione di una Fondazione in partecipazione, con la delibera di indirizzo assunta dalla giunta comunale pochi giorni fa. «Si tratta di donazioni di importanti opere d'arte che sono state fatte a favore del Comune di Olbia – spiega Eugenio Basolu, responsabile del Servizio cultura, sport e spettacolo – La Fondazione potrebbe certo mirare alla gestione di futuri spazi espositivi, per poter fruire di queste importanti opere d'arte». Spazi espositivi. Sembra essere l'ex mattatoio di via Roma lo spazio espositivo eletto ad ospitare le collezioni d'arte del Comune. Un edificio di 60 anni, dismesso, i cui costi di restauro ammontano a circa due milioni di euro, troppi per le casse del Comune. Per questo potrebbe essere concluso un accordo fra Comune e la società For You real estate. Quest'ultima ha presentato il piano di lottizzazione zona D aeroportuale comparto F. La For You real estate nel contempo, in cambio degli oneri dei urbanizzazione dell'area, si è impegnata a completare il restauro dell'ex mattatoio, senza che il Comune spenda un solo centesimo. L'ex mattatoio potrebbe ospitare così la nuova pinacoteca, all'interno di un progetto complessivo che prevede comunque un centro culturale polivalente, sul modello della Mediateca del Mediterraneo di Cagliari. All'interno saranno ospitate oltre ad attività espositive, anche sale dedicate alla lettura, alla musica, alle consultazioni multimediali e aule conferenze. Juanne Spano. Da quel poco che ancora si sa del progetto, la spinta al Comune è arrivata da diverse donazioni di collezioni d'arte di grande valore. Tra queste anche opere dell'artista olbiese Juanne Spano. Famoso in tutto il mondo, premi alla Biennale di Venezia, Montecarlo e Nizza, il pittore ha esposto anche alla Agora Gallery di New York. Il Museo archeologico di Olbia ha ospitato diverse sue esposizione, ha fatto mostre internazionali all'aeroporto di Olbia e varie mostre permanenti in città. Nel settembre del 2011 aveva donato un quadro scelto dalla sua collezione privata, "La Costellazione", esposto al Museo archeologico. (g.me.)




news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news