LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La battaglia a colpi di mail per le bellezze toscane dimenticate da salvare
di GERARDO ADINOLFI E MATTEO DOVELLINI
30 maggio 2016 IL TIRRENO

Dalle Terme del Corallo di Livorno al Parco del Ventaglio di Firenze. Gli appelli dei sindaci ai cittadini per inviare la richiesta al governo


Gli appelli dei sindaci ai cittadini, i comitati spontanei, le campagne online e offline e le pagine Facebook. E' battaglia, a colpi di mail, fino all’ultimo secondo disponibile per l’iniziativa lanciata dal premier Matteo Renzi lo scorso 8 maggio e che terminerà domani martedì 31: recuperare le bellezze dimenticate, cadute in disgrazia oppure che hanno bisogno di un intervento di restauro nell’Italia patria della storia e della cultura. E in Toscana, dalle Terme del Corallo di Livorno al Parco del Ventaglio di Firenze, chiuso per due terzi dal luglio di due anni fa a causa della mancanza di fondi sufficienti a garantirne la manutenzione, è ancora aperta.

Il Governo metterà a disposizione 150 milioni di euro per gli interventi necessari e individuati da una commissione ad hoc, con un relativo decreto di stanziamento che sarà emanato il 10 agosto prossimo. Ed è boom di posta elettronica da ogni angolo del Paese, con un ritmo di quasi settemila mail al giorno: e la Toscana recita una parte da protagonista, come evidenziato nella cartina dei luoghi segnalati visibile sul sito governo.it

Ci sono l’Abbazia di Badia a Settimo a Scandicci, con la sua pagina Facebook che ogni giorno posta foto e video per tenere alta l’attenzione su questo luogo incantevole. C’è Certaldo, con le tre porte di accesso all’antico borgo fortificato medievale: porta Alberti, rivellino e porta al sole. E’ stato lo stesso sindaco Giacomo Cucini a scrivere la mail, invitando poi i cittadini a fare lo stesso: “Si tratta di un’iniziativa in cui si devono fare i conti con beni culturali e pubblico a livello rilevanza nazionale – dichiara – ma se ogni cittadino e ogni attività certaldese scrivesse una mail, beh, non sarebbero certo dei numeri trascurabili. Quindi, perchè non provarci?”. E così anche a Lucca dove si vorrebbe valorizzare l’acquedotto del Nottolini col suo Tempietto di San Concordio.

A Poggibonsi sperano di poter completare l’Archeodromo di Poggio Imperiale, ovvero la ricostruzione del villaggio alto-medievale per come emerso dagli scavi storici. A Monteroni d’Arbia invece puntano sui granai della Grancia di Cuna, simbolo di questo luogo legato alla produzione e lavorazione dei cereali con la sua fattoria fortificata medievale.

A Leccio (Reggello) scommettono sul Castello di Sammezzano, costruito nel 1605 anche se qualche storico narra del passaggio di Carlo Magno nel 780, di ritorno dal battesimo del figlio a Roma ad opera del Papa. A Piancastagnaio si chiede la ristrutturazione del Palazzo del Marchese Bourbon Del Monte. Ma di luoghi ce ne sono così tanti che non basterebbero mille mail. A Livorno oltre alle Terme del Corallo si punta al recupero anche della Torre di Vada a Rosignano Marittimo. A Borgo a Buggiano si sono mobilitati per il castello di Bellavista.

Ancora poche ore
e poi scadrà il termine previsto per inviare la mail. A quel punto si riunirà la commissione e prima di ferragosto usciranno i nomi dei luoghi ai quali saranno destinati i 150 milioni di euro stanziati dal Governo. Un' iniziativa che ha fatto rinascere qualche vecchio campalinismo ma ha anche mobilitato un Paese intero. Orgoglioso della sua storia e del patrimonio che a volte, ed è questo il senso del bando, ha bisogno di una spolverata per tornare alla luce.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news