LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOSCANA - PAESAGGIO - Stop a nuove cave a Seravezza
29 maggio 2016 IL TIRRENO



Il sindaco: i nuovi piani parlano di quelle esistenti, non credo ne ammettano altre
SERAVEZZA. Era stato detto a più riprese: il Piano paesaggistico regionale impedirà l’apertura di nuove cave nell’area protetta del Parco e in quella contigua. E così, con tutta probabilità, succederà anche sulle montagne di Seravezza.

Questa ipotesi l’ha fatta il sindaco Ettore Neri, alla vigilia della redazione dei Piani di bacino. Sono gli strumenti che permetteranno ai comuni di adottare i principi del Piano paesaggistico regionale.

«Avendo visto il Piano, non credo sarà più permesso aprire nuove attività estrattive laddove ci sono le montagne vergini, o riaprire cave dismesse - ha spiegato Neri - Ma la nostra missione è un’altra: permettere alle cave esistenti di continuare a lavorare. La norma prevede che se i Comuni non hanno approvato i piani di bacino, condivisi dalla Regione e dal Ministro dei Beni Culturali e del Paesaggio, non potranno più essere rinnovate le concessioni per le aree estrattive esistenti».

Perciò il Comune di Seravezza si è messo già all’opera. E lo ha fatto insieme alla società Henraux, che detiene della gran parte dei siti estrattivi del territorio. Quest’ultima ha manifestato la propria intenzione di promuovere direttamente la redazione dei Piani, e quindi è stato sottoscritto un protocollo d'intesa tra il sindaco Neri e l’AD di Henraux Paolo Carli. Il Comune di Seravezza ha sul proprio territorio ben tre bacini estrattivi, per questo fin dal luglio 2015 ha avviato le consultazioni con gli enti, le società e le associazioni interessate.

«Con la sottoscrizione del protocollo d’intesa non consegue per il Comune di Seravezza alcun impegno od onere di tipo economico - commenta il Sindaco - ma si creano le condizioni indispensabili per l'avvio di una proficua collaborazione e cooperazione tra uffici comunali e tecnici dell'azienda».

Neri auspica anche che si assicuri la partecipazione dei cittadini. Intanto Henraux ha arruolato per questo
lavoro – stimato in 6 mesi - figure di primissimo piano della disciplina paesaggistica nazionale, come il professor Massimo Sargolini dell’Università di Camerino, e l’avvocato Enrico Amante, presidente della Sezione Toscana dell’Istituto Nazionale di Urbanistica.

Tiziano Baldi Galleni

http://iltirreno.gelocal.it/versilia/cronaca/2016/05/29/news/stop-a-nuove-cave-a-seravezza-1.13565051?ref=search


news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news