LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sos di Italia Nostra: in pericolo i lecci della Versiliana
di Luca Basile
08 giugno 2016 il TIRRENO

PIETRASANTA La potatura, ancora in corso, dei lecci della Versiliana, lungo viale Morin, finisce sul tavolo della Procura. A inoltrare l'esposto, formalizzato nella giornata di ieri, Antonio Dalle Mura presidente di Italia Nostra, sezione Versilia. «Questi lecci - scrive Dalle Mura che ha inviato analoga missiva anche a Soprintendenza ai beni culturali artistici e paesaggistici e ancora al sindaco Massimo Mallegni - sono stati sottoposti ad una brutale capitozzatura che, oltre a provocare un significativo e intollerabile danno estetico-paesaggistico, li ha danneggiati enormemente (e forse irreversibilmente). La distruzione della chioma e l'asportazione di tutti i rami (tutti, anche quelli di diametro ben superiore ai dieci centimetri) li ha indeboliti e rotto l'equilibrio chioma/apparato radicale - continua dalle Mura - dando inizio a processi di decadimento spesso letali per la pianta e pericolosi per l'incolumità pubblica» rimarca l'esposto che aggiunge: «L'intervento, che ha ridotto le piante a poveri mozziconi, è tanto drastico e radicale da apparire come un abbattimento camuffato da potatura. Vogliamo far notare anche il danno provocato all'avifauna». Da qui il punto di domanda di Italia Nostra: «Chiediamo se tutto ciò sia conforme alla legge 10/2013, alle normative regionali e al piano paesaggistico, ed infine se sia stato eseguito con l'autorizzazione della Soprintendenza e/o della Forestale». A dire il vero prima ancora di Italia Nostra era stato nei giorni scorsi Fabio Simonini, di Pietrasanta Indipendente, a sollevare perplessità sulle modalità dell'intervento: «Parliamo, a a mio personale avviso, di un intervento sicuramente invasivo e che contrasta con ogni dettame in materia e con il detto che circola fra gli esperti, quello per cui la "migliore potatura è quella che non si vede". Fra l'altro un lavoro di questo tipo, eseguito sul lato mare, apre in maniera inevitabile le porte al vento e lascia pesanti ferite sugli alberi in un momento della stagione, a modesto parere del sottoscritto, non idoneo» rimarca Simonini che chiede poi agli amministratori «se quello che stato fatto è in linea con quanto disposto dal nostro regolamento del verde. La presa di posizione di Italia Nostra conferma, ad ogni modo, che siamo di fronte ad una problematica piuttosto evidente». Fin qui Italia Nostra e Simonini che chiedono risposte al palazzo comunale. Risposte, come precisano dal municipio, che arriveranno nella giornata di oggi una volta presa visione dell'esposto.




news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news