LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Risistemata la strada che porta agli scavi archeologici
05 giugno 2016 il tirreno



PORCARI È stata risistemata la strada di accesso agli scavi archeologici di Fossanera, l'area del porcarese conosciuta anche col nome di parco delle 100 fattorie romane del Frizzone. Una zona ad alto valore naturalistico oltre che archeologico a cui si accede da una strada bianca che porta agli scavi. Nell'occasione è stata tagliata anche l'erba che rischiava di ricoprire i reperti. «Quest'anno, con lo scopo di farci trovare pronti per la stagione estiva e per le gite scolastiche – commenta il consigliere comunale con delega all'archeologia Angelo Fornaciari – abbiamo da poco messo mano alla manutenzione dell'ingresso agli scavi e al taglio dell'erba. Nonostante non sia una zona molto vicina al centro abitato ci teniamo a tenere il nostro territorio fruibile e ordinato. Infatti, anche se è sempre presente il rischio di abbandono di rifiuti, pensiamo che se vi è transito di visitatori, scuole, pellegrini della via Francigena i malintenzionati saranno scoraggiati. Lo sforzo economico è stato di circa 8.000 euro per intervenire con un lavoro più strutturale, attraverso la ricalibrazione del manto di ghiaia e della sistemazione dell'area di sosta vicino agli scavi. Tutto questo è stato possibile grazie anche alla sinergia fra gli uffici dei lavori pubblici e quelli della cultura, che si sono coordinati al fine di permettere il regolare svolgimento dei lavori prima dell'inizio delle visite». «Ricordo – riprende il consigliere Fornaciari a proposito appunto delle visite – che queste sono gratuite e possono essere supportate dall'aiuto di una videoguida scaricabile dal sito www.museoporcari.it. Il periodo per poter visitare meglio i siti, visto il contesto naturalistico, è quello che va da maggio a settembre. Il lavoro che ormai da qualche anno il Comune di Porcari sta facendo sull'archeologia inizia a dare i suoi frutti. Grazie agli scavi, alle aule archeologiche ed alla mostra dei reperti dell'età del bronzo di 3000 anni fa allestita nella biblioteca comunale, sono già varie centinaia le presenze registrate tra alunni e studenti. I prossimi passi saranno quelli di condividere maggiormente con i comuni limitrofi, e con il capoluogo, queste nostre realtà, in modo da aumentare l'offerta culturale e turistica del nostro territorio inserendoci in percorsi della Piana».



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news