LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CECINA - I dipinti seicenteschi tornano in Sant’Andrea
05 giugno 2016 IL TIRRENO




CECINA Sabato 11 giugno alle ore 10.30 verranno ricollocate nella chiesa parrocchiale di Sant'Andrea a Cecina Mare i due dipinti che erano stati affidati alle cure del restauratore Luca Antonelli alcuni mesi orsono. I due dipinti del XVIII secolo (di metri 2,23 x 1,63) sono di autore ignoto ma di ottima fattura e, molto probabilmente, provengono da allievi di un grande Maestro e rappresentano: il primo la Vergine Maria con i Santi Domenico, Francesco, Chiara e Antonio di Padova; il secondo rappresenta San Giuseppe e San Pasquale Baylon. Il restauro è stato effettuato d'accordo con la Soprintendenza di Pisa e riemerge in tutto il suo splendore grazie alla Banca di credito cooperativo di Castagneto Carducci nella persona del direttore generale Fabrizio Mannari il quale su indicazione della storica dell'arte Vania Partilora, che ha gestito e organizzato il restauro stesso, ha accettato immediatamente di sponsorizzare completamente il restauro. All'evento saranno presenti l'arcivescovo monsignor Alberto Silvani, il sindaco di Cecina Samuele Lippi, don Marco Fabbri, il vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Cecina Giovanni Salvini, la deputata Maria Grazia Rocchi, il dottor Fabrizio Mannari, direttore generale della BCC di Castagneto Carducci, Vania Partilora, presidente del Centro culturale Punto d'Incontro. Saranno inoltre presenti il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, il consigliere regionale Francesco Gazzetti, il presidente della Provincia di Livorno Alessandro Franchi. Il restauro è stato effettuato in tempi record al fine di poter offrire non soltanto alla cittadinanza ma anche all'imminente turismo la bellezza e la qualità di due straordinarie opere. La chiesa di Cecina Mare fu costruita nel 1785 su disegno dell'Ing. Caluri, la costruzione era pianta rettangolare, le facciate esterne lineari e lisce, interrotte da motivi neoclassici. Vi erano poi il campanile (non più esistente a pianta quadrata) e la casa canonica costruita nel 1787, più o meno secondo la struttura che possiamo vedere anche oggi. In quegli anni fu dotata di alcune tele. Come avveniva nel passato un'opera d'arte segnava sempre un'epoca, un momento storico, un luogo. Questi argomenti saranno oggetto di un seminario che si terrà venerdì 10 giugno alle ore 17 presso la sede della Base Logistica a Villa Ginori, relatore l'architetto e storico Riccardo Ciorli. L'incontro rientra nel ciclo di conferenze organizzate all'Agenzia per la cultura Logos.




news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news