LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. Orari allungati e ingressi speciali. I musei e luoghi d’arte invitano a riscoprire i tesori cittadini
Chiara Vanzetto
Corriere della Sera - Milano 9/7/2016

Notti magiche a Milano, e non solo. L’estate porta con sé iniziative straordinarie a zonzo tra musei e siti monumentali, per scoprire una bellezza che nessuno osa più negare. Partiamo dall’open day che domani spalanca le porte del Pirellone: si festeggia in anticipo di due giorni il sessantesimo compleanno dell’edificio, sede del Consiglio Regionale, icona architettonica la cui prima pietra fu posata il 12 luglio 1956. Opera simbolo dell’architetto e designer Gio Ponti, il Grattacielo Pirelli in via Fabio Filzi 22 apre liberamente dalle 10 alle 17, con visite all’Aula Consiliare e al Belvedere Jannacci al 31esimo piano, vista mozzafiato sullo skyline urbano. Spostiamoci ora in centro che più centro non si può: piazza San Sepolcro, dove di recente sono state aperte al pubblico le vestigia del Foro Romano, cuore della città antica. Con biglietto cumulativo di 13 euro si possono vedere la Cripta appena restaurata, l’adiacente Foro e, solo fino a domani, l’inedito «Percorso dei campanari», che porta sulle torri e lungo il matroneo per arrivare all’organo seicentesco. Giovedì 14 occasione unica: il sotterraneo sarà scenario di «Enigmi in cripta», sorta di «escape room», passatempo che prevede di rinchiudersi in uno spazio e giocare ai detective. In programma rebus e rompicapi misteriosi a lume di lanterna (euro 19,90, prenotare su laboratorio11.net @gmail.com, www.criptasansepolcromilano.it) .

Il giovedì è comunque il giorno più gettonato per le aperture sotto le stelle: a partire dalla Pinacoteca di Brera, via Brera 28, che fino al 29 settembre in questo giorno si svela anche dalle 18 alle 22.15 (chiusura biglietteria ore 21.40, pinacotecabrera.org). Speciale anche il prezzo, 2 euro in questo orario, per incantarsi davanti ai capolavori braidensi e al nuovo allestimento del «Cristo morto» di Andrea Mantegna, posto a dialogo con opere analoghe di Annibale Carracci e Orazio Borgianni. Giovedì by nigth anche al museo Bagatti Valsecchi: nei mesi di luglio e settembre resta aperto fino alle 20.30 con visite guidate incluse nel biglietto. L’occasione è il ritorno a casa dopo il restauro del sontuoso «Polittico di San Giovanni», unica opera firmata e datata della bottega bergamasca dei Marinoni, anno 1493 (via Gesù 5, euro 9/6/2, www.museobagattivalsecchi.org). Alla kermesse partecipa anche il Ticinese con il complesso di Sant’Eustorgio e del Museo Diocesano, in attesa di ventilata fusione. Tutti i giovedì di luglio schiude le porte fino alle 22 il Museo di Sant’Eustorgio, percorso che conduce al gioiello rinascimentale della Cappella Portinari: un’esperienza visiva unica, tra gli affreschi di Vincenzo Foppa e l’arca scolpita di Giovanni di Balduccio, illuminati a nuovo con innovative luci a Led (piazza Sant’Eustorgio 3, dalle 18 alle 22, euro 2, tel. 02.89.40.26.71) . Per concludere la serata, pochi passi fino a corso di Porta Ticinese 95, per un drink nel chiostro 500esco del Museo Diocesano, dove da martedì a sabato, fino alle 23, è aperto per la stagione estiva un bistrot sotto il portico.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news