LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MODENA - La Soprintendenza stoppa il progetto della piscina
di Daniele Montanari
14 luglio 2016 LA GAZZETTA DI MODENA



PAVULLO Nuova piscina "sospesa" in attesa di accertamenti. quanto ha disposto la Soprintendenza sul progetto pi discusso degli ultimi tempi a Pavullo che, nonostante l'affidamento del bando di costruzione e gestione un anno fa, ancora non sfociato in un cantiere. La dinamica nota: la vecchia piscina coperta chiusa dal maggio 2011 per problemi strutturali, e il Comune con la vecchia amministrazione ha dato il via libera alla creazione di una nuova al posto dei campi da tennis in terra rossa, che verrebbero ricostruiti in sintetico nell'area della vecchia una volta demolita. Questo perch - stato detto - la presenza di una frana che insiste sul fabbricato non consente di demolirlo e ricostruirlo. Ma in campagna elettorale c' stato chi ha sostenuto con forza che una ristrutturazione si potrebbe fare comunque. Al di l del fatto tecnico su cosa si pu fare o meno in una zona in frana, irrompe adesso un altro fattore critico che ostacola il progetto da 3,6 milioni gi appaltato: la questione Parco Ducale. stata Italia Nostra a sollevarla, ritenendo che i vecchi campi da tennis che si affacciano su via Marchiani, all'ingresso del paese, siano sotto stretta tutela perch ricadenti in un'area sottoposta a un vincolo della vecchia legge Galasso del 1985. Sarebbero un classico "galassino" insomma, legato alla presenza del Parco Ducale che dalle vecchie mappe mantiene un regime restrittivo oltre la parte "nobile" attorno al palazzo di Francesco IV, arrivando fino a quel che resta della "pinetina" vicino alla piscina. stato lo stesso Giovanni Losavio, presidente di Italia Nostra Modena (nonch ex giudice), a scrivere il 29 maggio alla Soprintendenza. Che il 17 giugno, tramite lettera del soprintendente Giovanna Paolozzi Strozzi, ha fatto sapere al Comune che "questo Ufficio sospende l'assenso di massima al progetto illustrato, per il quale peraltro non si era espresso parere vincolante, per la necessit di effettuare opportuni accertamenti in merito". Insomma, allo stato attuale la traslazione della piscina sui campi non pu avvenire, per questo il cantiere non ancora partito. Abbiamo segnalato il problema alla Soprintendenza spiega Losavio perch dai nostri accertamenti emerso che il "galassino" in questione ancora soggetto al Codice dei Beni culturali del 2008, che all'articolo 146 d indicazioni molto restrittive. Sono pochi i "galassini" rimasti sul territorio sottolinea ma per intervenirvi sopra serve un accordo tra Soprintendenza e Regione che tuttora manca. In assenza di questo, non si pu modificare l'assetto dei luoghi e non si pu dare autorizzazione paesaggistica. Ci siamo accorti tardi di questo aspetto nella questione piscina, ma era giusto sollevarlo e la Soprintendenza infatti ne ha preso subito atto. Chiaro che questo mette ulteriormente in bilico un progetto su cui Luciano Biolchini, da candidato sindaco, si era espresso in termini molto critici, dicendo che se ci fosse stato un modo per tornare indietro, l'avrebbe fatto. Ma con un bando gi affidato da un anno, c' tutto il peso dell'incognita penali.




news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news