LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MANTOVA - Capitale a caccia di fondi, task force per gli sponsor
di Sandro Mortari
11 luglio 2016 LA GAZZETTA DI MANTOVA



Il Comune crea un gruppo di otto persone che lavorano anche agli eventi. Cinque sono dipendenti e tre sono assunte con un contratto a termine

MANTOVA. Ricerca degli sponsor e assistenza per l’organizzazione dei vari eventi. È il compito del gruppo di lavoro che il Comune ha costituito per Mantova capitale. Si tratta di otto persone, cinque dipendenti e tre assunte con contratto a termine (tra cui la responsabile e le altre distribuite tra il Centro Internazionale di arte e cultura di Palazzo Te e la Fondazione Artioli), che dal 9 aprile, quando sono iniziate le manifestazioni dell’anno di Mantova capitale della cultura, stanno lavorando alacremente alla buona riuscita dei vari eventi. E, soprattutto, si stanno impegnando per cercare delle sponsorizzazioni.

Sono loro, infatti, che hanno contattato, e continuano a farlo, le aziende interessate a legare il loro marchio a quello di Mantova scrigno di cultura e arte; sono sempre quelle persone che si occupano di ottenere dagli altri settori comunali le autorizzazioni necessarie per i vari eventi proposti dagli sponsor, curandone poi gli aspetti tecnico-amministrativi e organizzatori. Non solo. Spetta sempre a quel gruppo di lavoro “presidiare” il corretto svolgimento della varie manifestazioni, essere sempre pronto ad intervenire affinchè qualsiasi problema venga superato. Una grossa mole di lavoro e di responsabilità che l’amministrazione comunale ha voluto premiare con 10mila euro che il gruppo si dividerà se saranno raggiunti precisi obiettivi fissati nella delibera di giunta: introito da sponsorizzazione per non meno di 200mila euro e assistenza e collaborazione per un numero di eventi non inferiore a 30 da luglio a dicembre.

«Abbiamo voluto adottare un criterio di premialità come abbiamo fatto per gli agenti della polizia locale» afferma il sindaco Mattia Palazzi. Che spiega: «Quel gruppo, coordinato da Francesca Bertoglio che proviene da Brescia musei, è formato da dipendenti i cui stipendi non sono certo alti. Tutte quelle persone stanno facendo un lavoro molto duro con straordinari su straordinari; ebbene, abbiamo voluto introdurre un sacrosanto riconoscimento ai loro sforzi, anche se inferiore a quanto meriterebbero. Alla fine, se riusciranno a raggiungere gli obiettivi, come sono sicuro, prenderanno come premio meno di 2mila euro lordi a testa. Poco, mi rendo conto, ma comunque un premio di produttività». La ricerca degli sponsor sta procedendo a gonfie vele: «Abbiamo già superato gli obiettivi che ci eravamo fissati». Il budget di Mantova capitale è di tre milioni e mezzo di euro e l’obiettivo del Comune era quello di raccogliere tra gli sponsor due milioni di euro. La cifra raggiunta è già di 3tre milioni e 150mila: «Sto lavorando per ottenere altri 120mila euro per un grosso evento natalizio» annuncia Palazzi.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news