LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Musei capitolini restaurata la sala degli imperatori "E ora il Caffarelli"
CARLO ALBERTO BUCCI
21 luglio 2016 LA REPUBBLICA





È l'ultima delle sale del palazzo Nuovo dei Capitolini. I turisti ci arrivano dopo aver ammirato nel primo ambiente la morte in diretta (che non intacca però la bellezza) del Galata. Ed ecco che alla fine della sequenza di divinità olimpiche si squaderna l'infilata di principi e matrone. La sala degli imperatori è stata riaperta ieri dopo circa sette mesi di chiusura per i lavori che, diretti da Antonella Magagnini della Sovrintendenza, hanno permesso di restituire all'ambente le dorature settecentesche. E «quell'azzurro- cinerino, il "color dell'aria", caratteristico del XVIII secolo », ha sottolineato il sovrintendente Claudio Parisi Presicce.

Un lavoro di rievocazione anche della storia del collezionismo (i busti vengono soprattutto dalla collezione del cardinal Alessandro Albani acquisita nel 1733 per le collezioni cittadine) che passa attraverso l'ultimo restauro di 8 marmi. Sponsor di questo intervento nella stanza che ospita al centro una curiosissima Elena in posa di Afrodite (la madre di Costantino è infatti santa per la Chiesa) è Enel Green Power, da anni attiva a sostegno per la pulitura delle opere dei Capitolini.

Ma ora la società-mecenate sposta il suo intervento oltre la piazza del Campidoglio. «Abbiamo stanziato 360mila euro per la riqualificazione del giardino di palazzo Caffarelli e ciò prevede anche scavi archeologici», ha detto l'ad Francesco Venturini a margine della conferenza stampa — cui hanno preso parte la sindaca Virginia Raggi e l'assessore alla Cultura, Luca Bergamo — nel palazzo Nuovo.

E se Enel Green Power metterà a disposizione i suoi fondi per l'area verde del Campidoglio (la villa, il giardino De Vico, con il restauro e il ripristino delle tre fontane) toccherà al Campidoglio provvedere ai lavori di riqualificazione di palazzo Caffarelli. E l'amministrazione comunale, a caccia di mecenati, ha trovato 1 milione e 950mila nei fondi giubilari. La macchina si metterà subito in moto anche perché per l'anno prossimo è prevista, proprio nell'edificio addossato al palazzo dei Conservatori, l'attesa mostra, con 60-90 pezzi, sull'inaccessibile, straordinaria collezione Torlonia.

Il busto di Galba e gli altri divi dei Torlonia dialogheranno idealmente con Augusto, Caracalla, Nerone e gli altri duci della sala degli imperatori. In mezzo a tante candide facce di circostanza, brillano i colori della matrona del 160-180 d.C. che batte, nel look, la sovrastante Livia. La principessa è ammantata di marmo lunense, la rivale di rosso antico. Due mannequin.




news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news