LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Napoli. Archivio Storico, la Soprintendenza: Il Comune non decide da solo
Marco Molino
Corriere del Mezzogiorno 27/7/2016

Maria Luisa Storchi: Saremo noi a valutare il trasferimento e lidoneit di altre sedi

NAPOLI. La situazione, per ora, sotto controllo. Lo assicura Maria Luisa Storchi, Soprintendente Archivistico della Campania, che sta seguendo con particolare attenzione (e anche un pizzico di apprensione) la sorte del corposo patrimonio documentale dellArchivio storico del Comune di Napoli conservato nella sede di Salita Pontenuovo, chiuso da luned al pubblico per problemi statici delledificio. Che fine faranno gli antichi registri, le vecchie carte pregne di memoria della citt? Lassessore comunale alla Cultura Nino Daniele ha spiegato ieri al Corriere del Mezzogiorno che il fondo sar trasferito in sedi idonee, ipotizzando alcuni spazi dellAlbergo dei Poveri e della biblioteca Verde di Secondigliano. Ma siamo appunto nel campo delle ipotesi. Per il momento non c nulla di deciso afferma la Storchi e nulla il Comune pu decidere senza la nostra autorizzazione. Di certo vigileremo su ogni passaggio delleventuale trasferimento dei documenti in sedi temporanee. Il nostro controllo costante e interagiamo con lamministrazione comunale per ogni aspetto della vicenda, ma bisogna prima inquadrare il problema in modo preciso, al di l delle anticipazioni giornalistiche. Il Comune dovr quindi presentare alla Soprintendenza un progetto dettagliato di tutela dellarchivio, con tanto di destinazioni, tempi e modalit del trasferimento. Questo sar vagliato, anche in considerazione di una necessaria centralit logistica della raccolta secolare. Naturalmente ribadisce la soprintendente - noi auspichiamo che si trovi prima o poi una singola e adeguata sede per non disperdere questo patrimonio della citt. San Lorenzo Maggiore potrebbe essere il luogo adatto per riunificare tutte le sezioni, ma sempre dopo la radicale riqualificazione (dai tempi incertissimi) prevista nellambito del progetto Unesco. Eppure una sede era stata gi individuata allepoca della giunta Bassolino, rivela Maria Rosaria De Divittis, presidente Fai Campania ed ex Soprintendente Archivistico regionale. Con quellobiettivo erano pure stati effettuati dei lavori nei vasti ambienti dellufficio anagrafe a piazza Dante, ma poi qualcuno dellamministrazione comunale pens che sarebbe stato meglio destinare lo stabile per la realizzazione di un hotel cinque stelle, che neanche stato fatto. Oltre al rischio di suddivisione del fondo archivistico municipale, c un problema di consapevolezza dellimportanza del bene storico. C scarsa competenza e poca voglia di valorizzare dice De Divittis . Non si tratta solo di vecchie carte da tutelare ma in gioco il diritto alla memoria storica. La situazione precaria di Salita Pontenuovo si trascina da anni e noi del Fai la conosciamo bene. Pure la facciata delledificio a rischio crolli. Ma qualcuno ha pensato bene di spingere via le transenne di sicurezza per consentire il passaggio delle auto. Nessuno vigila e lArchivio chiude nellindifferenza generale.



news

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

03-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 DICEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news