LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SALERO - Salerno, soldi per abbattere le barriere
11 agosto 2016 La città di Salerno



I Giovani dem hanno chiesto al presidente De Luca di destinarli agli enti locali


SALERNO. «Predisporre uno specifico fondo, rivolto agli enti locali e alle istituzioni culturali della nostra regione, per favorire processi di ammodernamento e abbattimento delle barriere architettoniche degli edifici, dei mezzi di trasporto e dei beni culturali e paesaggistici».

È quanto hanno chiesto di recente, nel corso di un incontro, i Giovani democratici della provincia di Salerno al presidente della Regione Vincenzo De Luca. «Come testimoniano recenti fatti di cronaca che hanno interessato importanti siti della nostra provincia – spiega Federica Fortino, segretaria provinciale GD Salerno – appare ancora lunga la strada per una completa fruizione del nostro patrimonio da parte delle persone diversamente abili. La realizzazione di un sistema di accessibilità per i disabili nei templi di Paestum è notizia positivissima di poche i settimane fa, ma pur sempre in ritardo di molti anni. Molto spesso, inoltre, l’abbattimento delle barriere architettoniche è stato effettivamente realizzato – nell’ambito di programmi comunitari e nel rispetto dell’abbondante legislazione in materia – ma gli strumenti predisposti non sono concretamente utilizzabili o mancano di manutenzione».

Al presidente De Luca i giovani democratici hanno evidenziato che «si tratta di un ben noto problema che non riguarda solamente i beni storico-artistici ma anche tanti edifici pubblici e, aspetto generalmente sottovalutato, l’accessibilità per i tanti parchi locali, regionali e nazionali, e aree naturalistiche presenti sul nostro territorio».

Pertanto, porre in essere un provvedimento specifico che tenga al suo interno sia la valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici che la loro fruzione anche da parte dei disabili, per Fortino «ascriverebbe senza dubbio ulteriore merito all’amministrazione regionale che tanto sta gia facendo per le fasce più deboli». Nel frattempo i giovani democrtatici della provincia di Salerno hanno già iniziato la campagna Historytellingcon la quale passeranno in rassegna tutti i comuni, per scoprirne le bellezze storico artistiche e diffonderne la conoscenza.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news